BMW M1, quaranta anni della supercar bavarese che sfidò Ferrari | GALLERY

7178 0
7178 0

BMW M1, la prima supercar della Casa Bavarese, celebra i suoi 40 anni. Nacque con il compito di primeggiare. Presentata al Salone di Parigi del 1978, ebbe subito un impatto importante.

BMW M1

Disegnata da Giorgetto Giugiaro, dotata di un 6 cilindri di 3.5 litri da 277 cavalli. Lo stesso propulsore, chiamato M88/1, andrà anche sulla M5 (che ora ha 600 cavalli!). Ideata per contrastare Porsche e Ferrari. Rispetto alla quale era più potente. Ad esempio Ferrari 308 all’epoca aveva 255 cavalli. Le prestazioni erano notevoli: accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.

BMW M1 Art Car by Andy Warhol
BMW M1 Art Car by Andy Warhol

BMW M1, la mano di Andy Wharol

Un’auto speciale. Nelle forme e nella sostanza molto italiana. Infatti la scocca  è della TIR, azienda modenese. E il telaio di Fratelli Marchesi, altra realtà di Modena. Anche icona popAndy Wharol, fu infatti tra i contributori della Bmw Art Car.

Ultima modifica: 24 Aprile 2018

In questo articolo