Waze e Google Maps integrati sui modelli Opel con Apple CarPlay

2066 0
2066 0

Opel è stata tra i primissimi costruttori a integrare i moderni sistemi di interfaccia degli smartphone, Apple CarPlay e Android Auto, con i propri modelli rendendo così la guida più sicura e piacevole. Ora Apple CarPlay, grazie al nuovo aggiornamento iOS12, permette di utilizzare i sistemi di navigazione Google Maps e Waze sugli ampi schermi touch delle vetture Opel, grandi fino a 8”, con grandi vantaggi nella guida.

Infatti Google Maps e Waze, oltre ad avere mappe aggiornate praticamente al minuto, forniscono informazioni sugli eventi presenti sulla strada come chiusure per lavori in corso, allagamenti, incidenti o code per traffico. In questo modo è possibile guidare in modo più efficiente, percorrendo la strada che permette i tempi di percorrenza minori riducendo i tempi di spostamento e i consumi di carburante.

Con Siri più sicurezza e meno distrazioni

I modelli Opel equipaggiati con Apple CarPlay permettono l’uso di Siri per gestire messaggi Whatsapp, ascoltare la musica presente sull’iPhone o con Spotify o usare i Podcast o gli audiolibri e naturalmente telefonare in tutta sicurezza senza mai togliere gli occhi dalla strada, evitando le distrazioni e migliorando la sicurezza. Attivare Siri sui modelli Opel è estremamente semplice perché basta premere il pulsante del controllo vocale sul volante, senza neanche bisogno di togliere le mani dal volante.

Opel Corsa GSi

I modelli Opel sui quali sono disponibili Apple CarPlay e Android Auto vanno dalle piccole Karl Rocks e Adam, passando per Corsa e Astra, includendo i SUV con Crossland X, Mokka X e Grandland X fino alle grandi Zafira e Insignia.

Ultima modifica: 13 Novembre 2018