Volkswagen non parteciperà al Salone di Parigi 2020

1739 0
1739 0

Il Gruppo Volkswagen potrebbe non partecipare al Salone di Parigi 2020 (1 – 11 ottobre). La notizia proviene dai media francesi, in particolare dalle testate Auto Plus e Auto Capital, che riportano le parole del responsabile del marketing e delle vendite Volkswagen, Jurgen Stackmann. Il manager, alla precisa domanda sulla partecipazione della sua azienda all’evento parigino, ha così risposto: “Probabilmente no. Al momento non abbiamo in programma di intervenire quest’anno”.

Si tratta di una decisione non ancora ufficiale, ma se fosse confermata non desterebbe così tanta sorpresa. Volkswagen ha infatti già mancato la precedente edizione del Salone di Parigi, quella del 2018. E come lei, anche altre case di produzione di auto pare stiano sempre più snobbando i grandi eventi internazionali, preferendo concentrarsi su iniziative proprie o manifestazioni dedicate alla tecnologia, come per esempio il CES di Las Vegas.

Una conferma di questa tendenza di Volkswagen (e non solo sua) a interessarsi sempre meno ai grandi saloni internazionali arriva da uno dei brand più importanti del gruppo tedesco, ossia Lamborghini. La casa del Toro ha infatti annunciato l’intenzione di non voler partecipare al prossimo Salone di Ginevra (dal 5 al 15 marzo 2020).

Ultima modifica: 16 Gennaio 2020