Che trazione ha la Fiat 500: modelli e caratteristiche

18268 0
18268 0

Fiat 500 è una delle utilitarie simbolo della produzione automobilistica italiana; esaminiamo le caratteristiche, i modelli e la tipologia di trazione.

Fiat 500, prodotta dall’omonima casa di produzione torinese Fiat, è senza dubbio l’icona per eccellenza delle city car italiane. Le prime versioni di Fiat 500 vennero prodotte a partire dall’anno 1936. La serie moderna di Fiat 500 è caratterizzata da un design accattivante, che gli conferisce un aspetto unico e intramontabile. Nel 2015 l’ultima serie di Fiat 500 ha subito un piccolo restyling e aggiornamento; sono stati installati nuovi paraurti e i fanali sono stati leggermente modificati.

Gli interni sono caratterizzati da un stile retrò, dotato di rivestimenti sfiziosi, eleganti e confortevoli; unico dato negativo è che i passeggeri della sezione posteriore non hanno moltissima aria, sopra la testa. La capienza del baule del mezzo non è elevata, ma tuttavia accettabile. Sempre in occasione del restyling di Fiat 500 del 2015, è stato introdotto nell’autoveicolo un impianto moderno multimediale, dotato di uno schermo di 5 pollici, posizionato al centro della plancia. Detto impianto multimediale potrà essere integrato con una radio digitale, il navigatore satellitare GPS e le applicazioni dedicate. L’impianto multimediale è tuttavia privo di lettore cd.

Esistono vari modelli di Fiat 500; per muoversi in città ed effettuare spostamenti non lunghi, è perfetto il modello 1.2 benzina da 69 cavalli; disponibile anche in versione a GPL. La versione Twin Air a benzina rappresenta il giusto compromesso tra le prestazioni e i consumi; questo modello è in grado di sviluppare da 85 a 105 cavalli. Vi è poi la versione 1.3 turbodiesel, modello consigliabile per chi per ragioni lavorative o personali percorre molti chilometri nel corso dell’anno. La versione 500 Pop è dotata dell’airbag di serie, il clima e la radio; a queste installazioni la versione 550 Lounge, aggiunge anche il sistema Bluetooth, i cerchi in lega da 15 pollici, i nuovi tessuti per gli interni e il tetto fisso in vetro.

In generale, possiamo dire che Fiat 500 ha ottenuto un grande risultato di vendite e di gradimento, sicuramente grazie al design accattivante e agli allestimenti di qualità, e anche per la guidabilità molto apprezzata dai clienti; la taratura delle sospensioni rappresenta il compromesso ideale tra confort e solidità. Lo sterzo di Fiat 500 è a detta di tutti i clienti, molto preciso.

Per quanto riguarda collocazione del motore e trazione della nuova Fiat 500, il veicolo ha il motore alloggiato nella sezione anteriore e la trazione è anteriore; anche nel modello di Fiat 500 precedente all’ultima serie, vi era il motore alloggiato nella sezione anteriore e la trazione anteriore.

Ultima modifica: 8 Giugno 2018