Toyota produrrà parti di ricambio per i Land Cruiser d’epoca

1942 0
1942 0

Il fuoristrada Toyota Land Cruiser è uno dei veicoli più iconici per gli amanti del genere. Non a caso chi ne possiede uno, soprattutto se d’antan, di solito lo custodisce gelosamente. Per questo Toyota Gazoo Racing, divisione sportiva del marchio giapponese, ha deciso di produrre alcune selezionate parti di ricambio del Land Cruiser, in particolare di una delle versioni più apprezzate di sempre, la Serie 40, quella costruita tra il 1960 e il 1984.

Leggi anche: Perché un Toyota Land Cruiser usato venduto a 136mila dollari?

Toyota afferma infatti che la carenza di pezzi di ricambio degli ultimi anni e le paure dei proprietari, che temono di non poter più guidare il proprio Land Cruiser, sono le principali ragioni dell’idea di rimettere in produzione alcune componenti del vecchio fuoristrada.

La casa giapponese si è attivata da tempo, realizzando dei sondaggi presso le proprie concessionarie e in vari fan club del Land Cruiser in tutto il mondo, per capire quali parti di ricambio fossero più necessarie. Non sappiamo quale sia l’elenco esatto di queste componenti, ma Toyota ha spiegato che riguarderanno un po’ tutto il veicolo, dal motore ai sistemi di scarico e che in futuro l’elenco potrebbe anche allungarsi sempre di più.

Ultima modifica: 10 Agosto 2021