Seggiolini auto, un concentrato di sporcizia. Peggio del WC

2938 0
2938 0

Forse potevamo sospettarlo, con tutto ciò che i nostri figli fanno sui seggiolini auto, ma addirittura arrivare a pensare che possano raccogliere più batteri di un bagno, questo non lo immaginavamo di certo. Uno studio dell’Università di Birmingham lo ha dimostrato: scopriamo di più.

TOILETTE VS SEGGIOLINO: QUAL È IL PIÙ SPORCO?
Per effettuare la ricerca sono state prese in considerazione venti auto e venti case di famiglie con bambini, analizzate con test che permettono di verificare la qualità dell’aria e i batteri presenti. Il responso? Nel tessuto dei seggiolini auto è stata rilevata la presenza di batteri pericolosi per la salute dei bambini, come la salmonella e persino l’Escherichia coli, in quantità più alte di quelle della toilette di casa.

Leggi anche: Seggiolini auto: le nuove regole dal 2017. Ecco cosa c’è da sapere

LE ABITUDINI DEI BAMBINI
Lasciarli mangiare e bere in auto, soprattutto nei lunghi viaggi, è inevitabile, ma attenzione, sporcare il seggiolino con bevande e non dedicarsi alla pulizia dell’auto con regolarità è evidentemente pericoloso per il benessere dei più piccoli. I ricercatori hanno così consigliato di rimuovere sempre cartacce, residui di cibo, bottigliette o lattine e di lavare l’auto frequentemente, anche insieme ai bimbi.

Leggi anche: Lavare l’auto può essere molto divertente, con i bambini

COME PULIRE IL SEGGIOLINO AUTO?
Per eliminare la polvere e pulire il seggiolino potete utilizzare sia prodotti specifici che invece optare per il fai da te, ad esempio utilizzando il bicarbonato che ha proprietà naturali antibatteriche. Come fare? Cospargete il seggiolino con della polvere e lasciate agire per una ventina di minuti, poi passate con un panno umido. Se poi è possibile – leggete le istruzioni – lavate l’imbottitura e la fodera in lavatrice con un lavaggio delicato.

Ultima modifica: 22 Agosto 2017