Problemi di software, Audi e-tron arriverà con un mese di ritardo

2002 0
2002 0

Audi e-tron arriverà in concessionaria con un mese di ritardo. Un problema di software causerà questa modifica sulla pianificazione di vendita della prima elettrica di Ingolstadt. Il SUV è stato presentato il mese scorso a San Francisco e doveva arrivare sul mercato a fine anno.

Le prime indiscrezioni sul possibile ritardo erano trapelate sulla Bild. Domenica un portavoce di Audi ha confermato la notizia, come riporta Automotive News. A provocare il ritardo di un mese è il pezzo di un software che è stato modificato durante la fase di sviluppo. Ora Audi ha bisogno di un nuovo via libera su questo pezzo prima di poter spedire il SUV elettrico nelle concessionarie di tutto il mondo.

La Bild ha anche scritto che Audi sta anche rinegoziando il proprio contratto con LG Chem, il suo fornitore di batterie. A causa dell’alto numero di richieste, l’azienda coreana vuole un aumento del 10% nell’accordo con Ingolstadt. Oltre a fornire le batterie al Gruppo Volkswagen, LG Chem è anche fornitore di BMW. Nessuna delle due parti ha fornito un commento sull’argomento. I pre-ordini di e-tron hanno già superato quota 10 mila. A fare la parte del leone, come al solito, è la Norvegia dove sarebbero state piazzate 3.500 prenotazioni.

Ultima modifica: 22 Ottobre 2018