Problemi di batteria, richiamate tutte le Pagani negli Usa

2509 0
2509 0

Un problema di batteria ha costretto Pagani a richiamare tutte le proprie supercar negli Usa. Si tratta di 16 fra Huayra BC e Roadster. Un numero esiguo ovviamente, parlando di una casa di superlusso con produzione limitata. Una settimana particolare per i principali costruttori di questo segmento negli Usa. Qualche giorno fa, infatti, è emersa la notizia che 40 Ferrari 488 sono state richiamate per problemi di software.

Il malfunzionamento delle Pagani, come detto, riguarda la batteria. Il problema potrebbe impedire alle vetture di avviarsi oppure di proseguire la marcia. Al momento non ci sono segnalazioni di guasti di questo tipo sulle Huayra BC e Roadster in circolazione negli States, ma meglio non correre rischi ovviamente.

Un rimedio non è però ancora stato trovato, quindi non è noto quando avverranno i richiami. Il problema riguarda un bug nel software del sistema di gestione della batteria. In teoria un guasto banalissimo su una supercar da milioni di euro. La Huayra BC è arrivata nel 2016, dopo che la produzione della prima Huayra era stata esaurita.

Pagani Huayra Roadster

Nel 2012, venne lanciato questo modello come successore della Zonda. Vendute tutte le 100 unità prodotte, quattro anni dopo è arrivata la versione BC. Questa coupé monta lo stesso V12 biturbo da 6.0 litri sviluppato da AMG, ma la potenza è passata da 720 a 745 cavalli. Ancora più potente è la variante roadster, perché il motore è stato ulteriormente sviluppato fino a produrre 754 cavalli.

Ultima modifica: 30 Marzo 2018