Perché un Toyota Land Cruiser usato venduto a 136mila dollari?

4160 0
4160 0

Nel vasto mondo dei SUV e dei fuoristrada “da battaglia”, un posto d’onore è certamente riservato al Toyota Land Cruiser, che dagli anni Cinquanta a oggi non ha mai perso colpi sul mercato, grazie a buone doti tecniche e un prezzo ragionevole. La sua affidabilità fa sì che anche usato il Land Cruiser riesce a mantenere un buon valore residuo. Ma negli Stati Uniti si è forse esagerato: un Toyota Land Cruiser usato del 1994 è stato venduto a ben 136mila dollari, circa 112mila euro, più del doppio del prezzo di un modello di ultima generazione.

Non si tratta di una versione speciale, non è un one-off esclusivo, non è appartenuto a vip o celebrità, non ha nemmeno particolari dotazioni tecniche o estetiche aggiunte successivamente con un tuning. Come mai allora è stata pagata una simile cifra per un Land Cruiser usato?

Il fuoristrada è stato venduto su Bring A Trailer, un sito californiano specializzato in compravendita di veicoli d’epoca, classici, da collezione e usati, i cui utenti sono tendenzialmente molto esperti in materia e autorevoli quando si tratta di valutare un mezzo: vi avranno dunque visto certamente qualcosa di speciale.

Toyota Land Cruiser usato del 1994 a 136mila dollari 8
Toyota Land Cruiser usato del 1994 a 136mila dollari (Foto: Bring A Trailer)

In secondo luogo il Toyota Land Cruiser di cui parliamo si presenta praticamente come nuovo. Sull’odometro segna appena 1.005 miglia, ossia 1.617 chilometri: un valore bassissimo considerando i suoi 27 anni di vita. All’esterno mostra un’elegante verniciatura in Dark Emerald Pearl, ancora in perfette condizioni. È dotato poi di parafanghi in tinta con la carrozzeria, coperture grigie per il paraurti, tettuccio apribile elettrico, uno spoiler posteriore e un portapacchi. Le gomme sono montate su cerchioni in alluminio lucidato da 16 pollici, ancora originali.

Toyota Land Cruiser usato del 1994 a 136mila dollari 6
Toyota Land Cruiser usato del 1994 a 136mila dollari (Foto: Bring A Trailer)

Gli interni sembrano appena usciti dalla fabbrica: troviamo tanta pelle per i rivestimenti, in grigio e ancora intonsa. Ci sono anche eleganti finiture in legno. Fra gli optional, perfettamente funzionanti, citiamo l’aria condizionata, un autoradio con mangianastri e lettore CD e alzacristalli elettrici (ricordiamo che è un’auto di inizio anni Novanta).

La propulsione è affidata a un motore Toyota sei cilindri in linea 1FZ-FE da 4,5 litri, in grado di erogare fino a 215 cavalli di potenza e 373 Nm di coppia. La trazione è integrale e il cambio è automatico a quattro marce. Motore, pompa del carburante e filtri sono stati revisionati nel 2017, mentre le cinghie di trasmissione e la batteria sono state sostituite lo scorso anno.

Per concludere: effettivamente questo Toyota Land Cruiser è di valore. Ma davvero tutte queste caratteristiche che abbiamo elencato giustificano un prezzo di 136mila dollari?

Ultima modifica: 16 Giugno 2021

In questo articolo