Nio presenta una nuovo caricabatterie da 500 kW e una stazione automatica di sostituzione batterie

373 0
373 0

L’azienda cinese Nio non solo sviluppa nuovi veicoli elettrici, ma anche soluzioni intelligenti e tecnologicamente avanzate per la ricarica. Al recente evento Nio Day, infatti, che si è tenuto a Hefei, in Cina, Nio ha presentato una nuova infrastruttura di ricarica.

Si tratta di un nuovo caricabatterie rapido da 500 kW e 650 ampere in grado di caricare un pacco batterie da 100 kWh dal 10 all’80% in soli 12 minuti. Per queste prestazioni la batteria deve avere un sistema a 800 volt. Per le batterie da 400 volt la ricarica richiede invece 20 minuti.

L’impianto di ricarica Nio verrà aperto al pubblico a partire da marzo 2023 e andrà ad aggiungersi alle 2.239 stazioni di ricarica già presenti in Cina, utilizzabili anche da altre marche di automobili elettriche.

Un’altra novità presentata al Nio Day è la nuova stazione automatica di sostituzione della batteria, progettata per garantire oltre 400 sostituzioni al giorno. La stazione è in grado di guidare autonomamente un veicolo elettrico (dotato ovviamente di tecnologie V2X) dalla strada al punto di sostituzione, eseguire rapidamente il cambio di batteria e riportare il mezzo sulla strada principale. Per il controllo autonomo dei veicoli in avvicinamento la stazione è accessoriata con due sensori lidar e chip Nvidia OrinX.

Nio ha già 1.286 stazioni di sostituzione batterie in Cina e altre decine in giro per il mondo e prevede di lanciare la nuova stazione automatica a partire dal marzo 2023.

Ultima modifica: 29 Dicembre 2022