Mercedes, sulle strade della Mille Miglia con le auto storiche della Stella

3597 0
3597 0

Mercedes sarà anche quest’anno Automotive Sponsor della Mille Miglia. Le vetture della Casa tedesca hanno un profondo legame con la corsa nata nel 1927. Al via da Brescia ci saranno alcuni dei modelli più iconici del marchio. La “Gara più bella del mondo” si disputerà dal 16 al 19 maggio. Il percorso è quello solito: da Brescia a Roma e ritorno.

Tra i principali successi della Stella alla 1000 Miglia spicca la vittoria di Rudolf Caracciola nel 1931. Fu il primo pilota non italiano a imporsi in questa corsa. Poi si ricorda il travolgente successo di Stirling Moss e Denis Jenkinson nel 1955. I due piloti dominarono la classifica generale e fecero registrare il tempo record di 10 ore, 7 minuti e 48 secondi, tuttora imbattuto.

Mille Miglia 1955: Stirling Moss e Denis Jenkinson su Mercedes-Benz 300 SLR

Nel 2018 sarà possibile ammirare alla partenza di Brescia un potente schieramento di modelli. Dalla SSK (W 06) alla leggendaria 300 SL “Ali di gabbiano” (W 198), passando per la 190 SL (W 121) e la 220 “Ponton” (W 180). Icone del Marchio guidate, tra gli altri piloti, dagli ambasciatori del marchio Mercedes-Benz Classic. Al volante vedremo quindi Roland Asch, Ellen Lohr, Bernd Mayländer e Bernd Schneider.

L’edizione odierna della 1000 Miglia viene disputata su un percorso che riprende in parte il tragitto originale. Quest’anno la prima tappa (del 16 maggio 2018) si snoda da Brescia a Ceriva-Milano Marittima. Poi si raggiungerà Roma nella seconda giornata (17 maggio). Il terzo giorno (18 maggio) si raggiunge Parma, per poi tornare a Brescia il quarto giorno (19 maggio). La partecipazione è riservata ai modelli d’auto che già presero parte alla famosa corsa su strada dal 1927 al 1957.

Ultima modifica: 9 Maggio 2018

In questo articolo