Huansu Auto, arriva il clone cinese del Lamborghini Urus

8351 0
8351 0

Arriva in Cina il clone del Lamborghini Urus. A produrlo sarà la Huansu Auto, compagnia di proprietà della Beijing Auto Industries Corporation. Le immagini sono state diffuse da CarNews China e la vettura è attesa al debutto il prossimo mese. Il costo, ed è qui ovviamente il punto focale del discorso, è nettamente più basso dell’Urus. Si parla di una somma fra i 100 e i 150 mila yuan, al cambio attuale fra i 13 e i 20 mila euro.

Urus, la prova su strada di QN Motori

A giudicare dalle immagini, la copia cinese ha un frontale leggermente diverso dall’Urus e un posteriore modificato. Più che il Super Suv Lamborghini sembra ricordare, in quei dettagli, la Bmw X6. Dove l’ispirazione del bolide di Sant’Agata Bolognese appare più evidente è nel design di ruote e cerchi.

Il Suv della Huansu sarà offerto in versione 5 e 7 posti, un’altra differenza rispetto all’originale. A spingerlo dovrebbe essere un motore turbo da 1.5 litri con una potenza attorno ai 150 cavalli. Urus è stata una delle vetture più attese e ammirate dello scorso anno. Tanto che i tentativi di imitazione non si fermano a quello di Huansu Auto.

Un’altra casa cinese ha infatti avuto la stessa idea. Si tratta della Zotye, già conosciuta perché nel curriculum ha la produzione di una vettura imitazione della Porsche Macan. Al momento, la copia dell’Urus è ancora nella fase di sviluppo.

Ultima modifica: 30 Maggio 2018