Ford Mustang: inizia la produzione anche in Cina

1183 0
1183 0

La Ford Mustang viene prodotta in fabbriche cinesi. Solo 10 o 15 anni fa nessuno avrebbe mai nemmeno immaginato che un’icona dell’automobilismo a stelle e strisce potesse assumere l’etichetta “made in China”, eppure è così.

Ford ha infatti avviato la produzione della Mustang, in particolare della Ford Mustang Mach-E, in uno stabilimento di Chongqing, in Cina. Il primo esemplare completo è uscito dalle linee di produzione lo scorso lunedì (18 ottobre).

Leggi anche: La polizia del del Michigan promuove l’elettrica Ford Mustang Mach-E

I modelli Mustang prodotti in Cina saranno dedicati esclusivamente al mercato interno. Tutto il resto del mondo verrà servito dallo stabilimento Ford di Cuautitlan, in Messico.

La fabbrica cinese si trova in un vasto complesso gestito da una joint venture tra Ford e la casa automobilistica cinese Changan. Sempre qui vengono realizzati altri modelli dell’Ovale Blu, come ad esempio Ford Escape, EcoSport, Fusion e Focus.

La Ford Mustang Mach-E può essere un buon prodotto per la Cina, dove i crossover sono popolari: costruirla in loco permetterà a Ford di ridurre le tariffe doganali. Le prime consegne ai clienti della Mustang Mach-E prodotta in Cina sono previste per la fine del 2021.

Ultima modifica: 20 Ottobre 2021