Elon Musk sta già scavando sotto Los Angeles per i suoi tunnel sotterranei

2829 0
2829 0

Quando ha in mente un’idea Elon Musk non perde tempo e cerca sempre di metterla subito in pratica. A quanto pare, infatti, sotto la superficie di Los Angeles è già stato completato il primo tratto di quella che sarà la futura rete di traffico sotterranea. Del progetto, nelle mani della neonata azienda del patron di Tesla, The Boring Company, ne avevamo parlato poco tempo fa.

Leggi anche: Elon Musk vuole sconfiggere il traffico con dei tunnel. Ecco come

ASPETTANDO GODOT
Elon Musk ha annunciato l’impresa con un semplice tweet, usando anche un riferimento letterario: “No longer waiting for Godot. It has begun boring and just completed the first segment of tunnel in LA.”“Non si aspetta più Godot. Boring ha iniziato e ha appena completato il primo segmento del tunnel a Los Angeles”. Il Godot beckettiano in questione è in realtà l’enorme talpa in azione sottoterra, visibile in diverse foto sul sito ufficiale di The Boring Company. Non si conosce però il luogo esatto di questo primo tratto. Avremo probabilmente presto maggiori informazioni.

DALLE PAROLE AI FATTI
Sorprende l’annuncio di Musk per la velocità della messa in opera del progetto. Eravamo infatti rimasti a delle “conversazioni promettenti”, appena dieci giorni fa, con il sindaco di Los Angeles Eric Garcetti. A quanto pare, dunque, si è raggiunto velocemente un accordo, anche in termini legislativi. Visto l’entusiasmo con il quale Musk sta affrontando la questione, potremo forse vedere presto la prima rete di tunnel sotterranei anti-traffico.

Ultima modifica: 29 Giugno 2017