CoverYourPhone, Zanardi e Bmw per la sicurezza stradale

2200 0
2200 0

CoverYourPhone è la campagna per la sicurezza stradale lanciata da Alex Zanardi e Bmw Italia. Proprio in questi giorni sono arrivati i dati sugli incidenti stradali. Si evidenzia un calo dei sinistri ma un aumento del numero dei morti. E la causa principale degli incidenti è da imputare alla distrazione. Spesso quella dovuta all’utilizzo dello smartphone alla guida.

Viaggiamo circondati da “guidatori” con gli occhi sul telefono! Scusate, non sono un santo, ma vorrei fare la mia parte nel passare parola“. Questo è un tweet dello scorso ottobre di Alex Zanardi. Un appello a evitare le distrazioni al volante create soprattutto dall’utilizzo del cellulare. Bmw ha raccolto il monito e si è schierata al fianco del pilota lanciando la campagna sulla sicurezza stradale CoverYourPhone.

Abbiamo accolto con entusiasmo la provocazione di Alessandro Zanardi“, ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e Amministratore Delegato BMW Italia. “Da quel tweet lì è nato un percorso che ci ha portato a realizzare una campagna che lanciamo oggi e che ha ottenuto il supporto della Polizia di Stato, la quale ha concesso l’uso del logo araldico come segno tangibile dell’apprezzamento dell’iniziativa e di condivisione del progetto“.

Oggi, questi oggetti qui sono diventati una dipendenza“, dice Alex nel video della campagna riferendosi agli smartphone. “Perciò, prima di mettermi al volante, tolgo la cover al mio smartphone e la uso per coprire lo schermo. Una piccola attenzione per evitare di distrarmi“.

Ultima modifica: 27 Marzo 2018

In questo articolo