Coronavirus: Mazda proroga tagliandi e garanzie

1699 0
1699 0

Tutte le case automobilistiche si stanno adoperando nei più svariati modi per contribuire a fronteggiare l’emergenza Coronavirus. In Italia Mazda si concentra su un’opera di vicinanza ai propri clienti, stabilendo una proroga ai tagliandi e alle garanzie per chi ha acquistato un’auto del marchio.

Leggi anche: Coronavirus e strade deserte: boom di eccessi di velocità nel Regno Unito

Tutti i tagliandi e le garanzie delle vetture scaduti o in scadenza fra l’1 febbraio e il 31 maggio 2020 sono stati prorogati fino a tre mesi. In questo modo si cerca di alleggerire un po’ la vita alle migliaia di persone che possiedono un veicolo Mazda.

Leggi anche: Dopo il Coronavirus lo stato non deve lasciare soli i concessionari

I clienti potranno eseguire il tagliando non appena si normalizzerà la situazione. Coloro che avevano in scadenza il Mazda Advantage, ossia il programma che consente di avere un costo di guida certo con la possibilità di scegliere se tenere la vettura o sostituirla alla scadenza del contratto, potranno procrastinare il momento di scelta: quando gli showroom riapriranno, decideranno se tenere o meno il proprio veicolo, su cui Mazda garantisce il medesimo valore futuro garantito.

Roberto Pietrantonio, Managing Director di Mazda Motor Italia, spiega così i motivi di questa scelta da parte dell’azienda: “Per noi di Mazda Italia è fondamentale rassicurare i clienti che sono sempre al centro delle nostre iniziative. È quindi importante che anche in questo momento così difficile siano sereni in merito alle scadenze e agli interventi sulle loro auto”.

Ultima modifica: 20 Aprile 2020