Coppa Milano Sanremo, le novità della edizione 2023

925 0
925 0

A poche settimane dalla chiusura delle iscrizioni, la data è 28 febbraio 2023, della XIV Rievocazione Storica della Coppa Milano Sanremo, la gara più charmant e blasonata d’Italia, in programma dal 23 al 26 marzo 2023.

La “Signora” delle gare si prepara ad un’edizione ricca di novità , logistiche e sportive, in un perfetto mix di competizione e spettacolarità che da sempre la contraddistingue.

La Coppa Milano Sanremo, da sempre un’occasione indimenticabile di intrattenimento dal fascino unico ed esclusivo per equipaggi italiani e stranieri, vede per questa XIV Rievocazione un importante incremento del numero di vetture partecipanti, stimando oltre il 30% di presenze in più rispetto all’edizione del 2022.

Coppa Milano Sanremo
Coppa Milano Sanremo – ph. credits Lorenzo Martincich:Marco Passaniti: BluePassion

La XIV Rievocazione Storica vanta partner illustri: Urban Up | Unipol, il progetto dedicato alla valorizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo UnipolMercedes-Benz, in veste di partner istituzionale della manifestazione, attraverso il dealer ufficiale Merbag S.p.A.

Tra i partner dell’evento il Consorzio dell’Asti DOCG, official supplier della gara per il settore beverage, Marina di Loano S.p.A., che ospiterà una delle tappe più affascinanti del percorso, Wyler Vetta – Official Time Keeper e Riva Brand Experienceesclusivo partner del tradizionale contest di eleganza dinamico che si svolgerà durante la gara.

Ad anticipare il blasonato evento, dal 7 al 12 marzo, si terrà un’inedita esposizione fotografica, corredata da alcune autovetture simbolo della gara automobilistica più antica d’Italia.

La mostra si svolgerà all’interno di THE DAP – Dei Missaglia Art Park, parte del progetto INOLTRE di Urban Up | Unipol dedicato alla rigenerazione delle periferie milanesi di cui THE DAP è il più recente e importante tassello, sposando perfettamente l’importante programma di valorizzazione del territorio che la Coppa Milano-Sanremo porta avanti anno dopo anno.

Coppa Milano Sanremo
Coppa Milano Sanremo credits ph. Lorenzo Martincich/Marco Passaniti/ BluePassion Photo

Programma della XIV Rievocazione Storica:

La manifestazione vedrà per la prima volta in assoluto la città di Milano come punto di partenza e di arrivo, trasformando così il percorso da lineare in circolare, una novità sostanziale sia dal punto di vista sportivo che logistico che incrementerà il percorso a oltre 900 chilometri, ovvero il 25% in più rispetto alla scorsa edizione.

Saranno quattro i giorni di competizione effettivi, durante i quali gli equipaggi potranno sfidarsi in oltre 110 prove speciali, rendendo così la gara ancora più coinvolgente ed accattivante dal punto di vista sportivo.

Coppa Milano Sanremo credits ph. Lorenzo Martincich: Marco Passaniti: BluePassion Photo

Giovedì 23 marzo gli equipaggi si ritroveranno presso l’Autodromo Nazionale di Monza, luogo di culto del motorsport, dove dopo le verifiche tecniche e sportive e gli emozionanti giri liberi in pista, inizierà la gara vera e propria con le prime prove cronometrate.

classic enthusiasts avranno infatti l’opportunità di cimentarsi in 2 prove speciali con 24 rilevamenti che si disputeranno sull’iconico tracciato che comprenderà anche le antiche e leggendarie sopraelevate. La giornata si concluderà con l’opening ufficiale che si svolgerà nell’esclusivo distretto di Porta Nuova – Garibaldi – Corso Como.

I giorni successivi saranno caratterizzati da grandi novità: alle prime luci di venerdì 24 marzo gli equipaggi partiranno da Milano alla volta delle prime prove cronometrate, attraverseranno i paesi del Monferrato, per poi dirigersi in direzione Asti, dove sfileranno nel centro storico.

Coppa Milano Sanremo – ph. credits Lorenzo Martincich:Marco Passaniti: BluePassion

Dopo un break la competizione entrerà nel vivo, proseguendo nei territori delle Langhe, per poi affrontare il Colle d’Oggia e del Melogno; lungo il tragitto pomeridiano saranno circa 70 i rilevamenti per un totale di 6 prove cronometrate e 5 prove di media. La seconda giornata di gara terminerà a Sanremo, la celebre Città dei Fiori, con il tradizionale défilé che si snoderà lungo le vie del centro cittadino e la cena nella prestigiosa location del Casinò di Sanremo.

Sabato 25 marzo la competizione prevedrà 3 prove cronometrate con 26 rilevamenti e 4 prove di media; gli equipaggi ripartiranno da Sanremo affrontando nuovamente il Colle d’Oggia per poi passare nel borgo medievale di Zuccarello, fino ad arrivare sul mare per il light lunch presso la prestigiosa cornice dello Yacht Club di Marina di Loano.

Nel pomeriggio, passando dal Colle del Melogno e da Pontinvrea si giungerà nel cuore di Genova, meta conclusiva della giornata, dove avrà luogo l’esclusivo gala dinner in una suggestiva location: l’Acquario di Genova

Coppa Milano Sanremo Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli – Blue Passion Photo

Domenica 26 marzo sarà la giornata decisiva, che vedrà i bolidi di ieri – dopo un passaggio in piazza De’ Ferrari in centro a Genova – affrontare la salita del Monte Fasce fino a Uscio, attraversare i territori del passo del Portello e di Mongiardino ligure, per arrivare poi a Pavia dove ci sarà un controllo orario che segnerà la fine della parte cronometrata della gara.

In questa giornata sono previste 2 prove cronometrate e una di media, per un totale di circa 15 rilevamenti più una prova di media. La Coppa Milano Sanremo si sposterà poi a Milano, dove dopo uno scenografico arrivo nel cuore del centro storico, si terrà la cerimonia finale di premiazione presso la sede dell’AC Milano di Corso Venezia, che quest’anno festeggia i 120 anni di attività. Un traguardo importante che la Coppa Milano Sanremo è onorata di celebrare, condividendo con il rinomato club lo spirito e la cultura delle auto che hanno fatto la storia.

Coppa Milano Sanremo credits ph. Lorenzo Martincich:Marco Passaniti: BluePassion Photo
Coppa Milano Sanremo credits ph. Lorenzo Martincich:Marco Passaniti: BluePassion Photo

All’interno di questa quattordicesima Rievocazione Storica si terrà, come da tradizione, la prestigiosa “Coppa delle Dame”, ideata per la prima volta agli inizi del secolo scorso, grazie alla cospicua partecipazione di equipaggi femminili e all’intuito degli organizzatori della Coppa Milano-Sanremo.

Tanti, dunque, gli elementi che contraddistinguono e che contribuiscono a rievocare il fascino intramontabile della Coppa Milano-Sanremo, che ha visto negli anni correre grandi campioni del volante e illustri personaggi del jet set internazionale, a testimonianza dell’esclusività e peculiarità della gara, che combina in un mix perfetto tradizione, competizione, eleganza e savoir faire.

L’evento blasonato è all’interno del Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport, riservato alle più importanti gare di regolarità classica del quale fanno parte anche la Coppa delle Alpi, la Coppa d’Oro delle Dolomiti, il Gran Premio Nuvolari e la Targa Florio Classica.

Coppa Milano Sanremo – Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli – Blue Passion Photo

Auto storiche ammesse

Saranno ammesse le vetture costruite dal 1906 al 1990, munite o di passaporto F.I.V.A, o di fiche F.I.A. Heritage, o di omologazione A.S.I., o fiche A.C.I. Sport, o appartenenti ad un registro di marca. Riconfermata la possibilità di partecipare al “Rendez-Vous”, l’esclusivo Tributo riservato alle supercar moderne e alle più iconiche youngtimer costruite dal 1990 fino ai giorni nostri.

Coppa Milano Sanremo
Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli – Blue Passion Photo

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 7 Febbraio 2023