Boom Geely: gli utili si impennano, ora si guarda a FCA?

2190 0
2190 0

Il primo semestre 2017 ha rappresentato un vero e proprio successo per Geely, con dati sensazionali sugli utili. Nei primi sei mesi dell’anno, la casa cinese ha segnato un +128% negli utili. Si parla di 650 milioni di dollari su ricavi di 5,9 miliardi di dollari, un corposo aumento del 118% anche in questo campo.

Sono numeri che secondo qualcuno confermerebbero le indiscrezioni su una possibile offerta di Geely per l’acquisto di FCA. Negli ultimi giorni si è parlato molto dell’interesse di diversi gruppi cinesi. Geely, che nel 2010 ha acquistato Volvo, sarebbe uno di questi (Great Wall Motor, Dongfeng Motor e Guangzhou Automobile Group gli altri).

Restando ai primi sei mesi dell’anno, sono 530.627 le vetture consegnate per un aumento dell’89% (+1,6% la media cinese). Luglio ha confermato questo trend con un +88% e le previsioni sui dati di quest’anno sono più ottimistiche di quelle previste. Gli obiettivi di vendita sono stati rivisti al rialzo del 10%, per 1,1 milioni di esemplari.

Le ripercussioni successive alla comunicazione di questi dati sono ovviamente rimbalzate anche in Borsa. Il titolo Geely al mercato azionario di Hong Kong ha fatto segnare un +157% da inizio anno. In seguito ai rendiconti del semestre, il titolo ha guadagnato un ulteriore 0,5%.

Ultima modifica: 16 Agosto 2017