Audi e-tron GT, prestazioni da supersportiva e geni Porsche

2003 0
2003 0

Audi e-tron GT sarà il secondo modello elettrico di Ingolstadt. Un primo assaggio lo si avrà al Salone di Los Angeles del prossimo mese, dove verrà svelata in versione concept. Per l’arrivo sul mercato bisognerà invece attendere il 2020. Dopo il SUV e-tron, presentato il mese scorso, arriverà questa sportiva. Il focus di questa sportiva sarà rivolto alle prestazioni. Il range dovrebbe essere lo stesso di e-tron, sui 400 km.

La e-tron GT sarà un’antagonista della Tesla Model S. Lo scatto da 0 a 100 km/h della vettura di Elon Musk si compie in 2,7 secondi, con una velocità massima di 250 km/h. La sportiva elettrica di Ingolstadt ambisce a queste prestazioni. O anche meglio. A spingerla saranno tre motori elettrici, uno all’anteriore e due al posteriore. La potenza complessiva dovrebbe essere sui 500 cavalli. Questo sarà anche il primo modello Audi a essere compatibile con le ricariche veloci da 350 kW. In questo modo la e-tron GT si ricaricherà all’80% in soli 12 minuti.

Come ha detto ad Autocar il responsabile dello sviluppo tecnico Ulrich Widmann, “avrà alcuni geni Porsche che si aggiungono ai tanti geni Audi“. La e-tron GT sarà infatti costruita sulla stessa piattaforma J1 della Porsche Taycan, la prima elettrica di Zuffenhausen in arrivo nel 2019.

Ultima modifica: 23 Ottobre 2018