Alfa Romeo Revival Cup 2023, stagione trionfale

367 0
367 0

Alfa Romeo Revival Cup 2023, la stagione del campionato targato Canossa si è conclusa con tanti duelli, spettacolo e sano confronto agonistico su piste che lasciano il segno nel cuore degli appassionati. Questa è la sintesi della stagione 2023 del campionato Alfa Revival Cup
targato Canossa.

Alfa Romeo Revival Cup 2023, tutte le sfide

Michael Erlich ha disputato la stagione nella categoria F TC 1600, al volante di una bella Giulia Sprint GTA (OKP Alfa Delta Racing Team) tenendo testa agli avversari di classe a bordo della sua fiamma rossa. Grazie ad un rendimento costante, Erlich ha colto il bottino pieno nella classifica assoluta di campionato.

Alle spalle del campione Alfa Romeo Revival Cup 2023 si sono piazzati primi della categoria più competitiva dell’Alfa Revival Cup Peter Bachofen e Roberto Restelli (OKP Alfa Delta Racing Team), artefici di un campionato costantemente in crescita, che ha visto l’equipaggio italo-svizzero portare la loro GTAm ben due volte sul secondo gradino del podio.

Sul terzo gradino della classifica assoluta salgono Edoardo Caponi e Fabrizio Sabatini (Jolly Car Squadra Corse), anche loro al volante di una GTAm che confermano il terzo posto ottenuto anche a Monza e Vallelunga.

Nella corsa al titolo della G2 TC 2000, Caponi e Sabatini hanno tenuto testa, ottimamente, a Bachofen e Restelli, confrontandosi con loro a suon di prestazioni di alto livello. La coppia italo- svizzera, dopo il malaugurato forfait di Monza, causato da un incidente, è stata perfetta nelle due gare conclusive mettendo a segno due secondi posti, i punti che hanno assicurato il titolo nella categoria più combattuta e competitiva.

Tra le GTAm, nella categoria G2 TC 2000 Davide Bertinelli (Scuderia AB Motorsport), veloce e capace, si è distinto al pari di Daniele Perfetti (OKP Alfa Delta Racing Team). Entrambi hanno visto due gare nel corso della stagione 2023. Red Bull Ring e Misano per il primo e Monza e Vallelunga per il secondo.

Nella classifica assoluta, ai piedi del podio, in quarta posizione, troviamo Francesco Ramacciotti e Maurizio Ravi Pinto. La coppia di driver romani ha portato in pista l’inossidabile Giulia TI Super (Scuderia del Grifone), con la quale hanno raggiunto anche il secondo posto nella categoria F TC 1600.

Tra i protagonisti assoluti della stagione di Alfa Romeo Revival Cup non possiamo dimenticare Francesco Liberatore e Francesco Zadotti (Scuderia del Grifone) in grado di ostacolare, con la loro filante Alfetta GT6 2500 la supremazia delle GTAm. Liberatore e Zadotti hanno lottato per il podio assoluto sia al Red Bull Ring che a Monza e si sono imposti nella loro classe, la I TC 2500.

La categoria della I GR.5 2000 è andata a Benedetto Cardillo (GTAm – OKP Alfa Delta Racing Team) alla guida della sua splendida GTAm.

La lotta per il primato tra le squadre ad Alfa Romeo Revival Cup 2023 è stata spettacolare ed ha avuto un vincitore netto, OKP Alfa Delta Racing Team, squadra che ha potuto contare su un elevato numero di vetture ed equipaggi di grande livello.

Ben più combattuto è stato il confronto per la piazza d’onore, con Formula GT e Scuderia Clemente Biondetti che si sono sfidate sino allo sprint finale, con la prima che l’ha spuntata per soli 2,5 punti.

Leggi ora: Alfa Romeo, un baby Suv elettrico 4×4?

Ultima modifica: 13 Novembre 2023

In questo articolo