Olitema, oli motore green e made in Italy

2586 0
2586 0

Dall’esperienza di Foundry Alfe Chem nella lubrificazione dei processi industriali nasce nel 2020 l’idea di utilizzare le componenti biologiche adottate nei fluidi per la lavorazione dell’alluminio e per la fonderia, anche per realizzare le basi dei lubrificanti della nuova linea Olitema destinata all’automotive. Dopo oltre dieci anni di sviluppo, sperimentazione e commercializzazione nelle più impegnative condizioni della lubrificazione di macchinari in ambito industriale, questi biopolimeri realizzati tramite processi di sintesi da basi naturali provenienti dalle coltivazioni sostenibili presenti in Puglia, hanno raggiunto un livello qualitativo e una stabilità delle prestazioni che superano gli standard imposti dagli organismi ACEA (Association des Constructeurs Européens de L’Automobile), API (American Petroleum Institute) e JASO (Japanese Automotive Standards Organization). I biopolimeri che compongono i lubrificanti Olitema sono coperti da brevetti internazionali.

“Olitema – dice Gianni Rizzuto, titolare di Foundry Alfe Chem – non è che il risultato di un percorso che da oltre dieci anni ci vede coinvolti nella realizzazione di lubrificanti per l’industria utilizzando le basi naturali. Si tratta di un processo messo a punto in collaborazione con importanti atenei italiani e stranieri come quelli di Lecce, Bologna, Torino e Tolosa e che ha visto il coinvolgimento di aziende specializzate nell’industria primaria di processo per testare direttamente i nostri prodotti e verificarne le effettive potenzialità. In questi anni di test tutti i nostri clienti e partner hanno avuto riscontri molto positivi sia per i risultati nelle lavorazioni meccaniche, sia in ottica di impatto ambientale. Da qui l’idea di utilizzare questo know-how anche per i motori termici che equipaggiano auto e moto. Nasce così la gamma Olitema rivolta agli utenti più sensibili al tema dell’ecosostenibilità.”

Gli oli motore Olitema si rivolgono a tutti i motociclisti e automobilisti che vogliono partecipare in modo attivo al contenimento dell’impatto ambientale derivato dall’utilizzo di mezzi alimentati a benzina e gasolio. La politica aziendale di Foundry Alfe Chem ha scelto di utilizzare dei biopolimeri per la formulazione degli oli Olitema, garantendo prodotti altamente ecocompatibili lungo tutta la filiera, con particolare attenzione anche agli ambiti sociali legati alla produzione degli elementi primari coltivati in modo completamente ecosostenibile. I lubrificanti Olitema sono ideali sia sui veicoli fuori garanzia e non più “giovani”, sia sulle moderne vetture Euro 5 e  6, in quanto soddisfano i requisiti ACEA e rispondono alle omologazioni delle case automobilistiche  internazionali. Grazie alle viscosità 0W-20, 0W-30 e 5W-20 del TEMA PREMIUM MAX sono inoltre ideali anche per tutte le vetture ad alimentazione ibrida. 

Olitema

Un logo dedicato per il mondo moto

Il logo Olitema si declina in una versione specifica per le due ruote per sottolineare maggiormente il legame con l’anima bio e con l’amore per la natura che caratterizza il mondo dei motociclisti in tutte le sue varianti.

“Con questo logo specifico – sottolinea Rizzuto – abbiamo voluto creare un elemento distintivo proiettando Olitema verso il futuro delle due ruote, e sottolineando con forza l’anima green dei nostri oli motore. Allo stesso tempo rappresenta un ponte verso il mondo della sostenibilità, dove le parole chiave sono performance ed esclusività per un prodotto che prima non c’era. In questa visione, anche il lettering si proietta in avanti, con l’inclinazione dei caratteri che ne enfatizza la dinamicità. Il colore, infine, consolida la forza del logo: l’energia e la passione per i motori del rosso e il verde del nostro pianeta, che uniti richiamano con forza il Made in Italy.”

Ultima modifica: 27 Maggio 2021

In questo articolo