Polestar Precept: ecco la nuova berlina concept elettrica

1523 0
1523 0

Polestar ha svelato la sua nuova creatura. L’azienda costola di Volvo, specializzata in veicoli di nuova generazione a propulsione elettrificata, ha presentato Polestar Precept, concept di veicolo elettrico con il quale intende mostrare una nuovo sentiero stilistico e progettuale.

Non si tratta di un SUV, come avevamo supposto, ma di una grande berlina quattro porte che segue in modo evidente il filone estetico tracciato dagli altri marchi che propongono elettriche d’alta gamma (pensiamo a Tesla e Porsche), con uno stile elegante ma allo stesso tempo decisamente moderno.
Il nome Precept è didascalico: questo modello vuole essere un precetto, una dichiarazione di intenti per il futuro di Polestar. L’idea è quella di creare un design che sia caratteristico di Polestar, che si stacchi dalle linee finora utilizzate, ancora legate alle forme Volvo.

È un design minimalista e allo stesso tempo atletico quello della Polestar Precept. Grande attenzione è stata posta all’efficienza aerodinamica. Un ampio pacco batterie è posto sotto il corpo vettura, che risulta basso ed elegante con molto spazio nell’abitacolo per gambe e teste, anche nella parte posteriore.

Sul davanti la griglia è sostituita dalla cosiddetta Polestar SmartZone, un’area che ospita svariati sensori dedicati alla sicurezza e all’assistenza alla guida.

I fari a LED sono decisamente caratteristici, con la loro forma a martello (il martello del dio Thor) che dona uno sguardo unico al muso del veicolo.

Gli specchietti laterali sono stati sostituiti da telecamere che si estendono verso l’esterno. Anche dentro lo specchietto retrovisore è ora uno schermo digitale che restituisce le immagini raccolte da una fotocamera grandangolare montata sul retro.

Gli interni, come avevamo già anticipato, sono stati realizzati in materiali ecosostenibili e a ridotto impatto ambientale. Ad esempio, i sedili sono realizzati riciclando bottiglie di plastica, mentre i cuscini e i poggiatesta sono fatti in vinile di sughero riciclato. Le reti da pesca sono la base per i tappetini.

L’infotainment e le interfacce uomo-macchina si basano su sistemi Android, grazie a una collaborazione fra Polestar e Google. Il nucleo è rappresentato da un touchscreen centrale da 15 pollici e da un altro schermo da 12,5 pollici posto sul quadro strumenti.

La Polestar Precept verrà presentata al pubblico durante il Salone di Ginevra 2020, dal 5 al 15 marzo.

Ultima modifica: 25 Febbraio 2020

In questo articolo