Limo, la prima auto di Mobilize, il marchio Renault per la mobilità condivisa

2684 0
2684 0

Renault presenta Limo, la berlina elettrica del nuovo marchio Mobilize, dedicato alla mobilità condivisa. Una vettura che sarà rivolta al servizio taxi e noleggio con conducente. Sarà al Salone di Monaco e arriverà sul mercato nella seconda metà del 2022.

Una prospettiva molto importante a medio termine. Il mercato del ride-hailing cresce rapidamente e dovrebbe raggiungere un valore di 50 miliardi di euro nel 2030.

MOBILIZE LIMO

Ecco quindi Mobilize Limo, primo prodotto di una nuova famiglia. Ovviamente elettrica, di fatto per leggeindispensabile per avere accesso ai centri urbani soggetti a restrizioni della circolazione, soprattutto alle zone a basse emissioni (LEZ- Low Emission Zones) che si moltiplicano in tutta Europa.

Queste le caratteristiche annunciate di Limo, definita come distintiva, spaziosa, confortevoli ed economica.

  • Autonomia di circa 450 km (in corso di omologazione WLTP)
  • Dimensioni: 4,67 m di lunghezza, 1,83 m di larghezza e 1,47 m di altezza. Una struttura simile a quella dei modelli del segmento D. È una berlina a 4 porte, con il cofano corto e il tetto spiovente.
  • Tre tinte di carrozzeria più apprezzate dalla clientela: Metallic Black, Metallic Grey, Glossy White. Ovvero nero, grigio e bianco.
  • Interni: sellerie in TEP (effetto pelle) facili da pulire. La plancia presenta il doppio display digitale: da 10,25” per il quadro strumenti e touchscreen da 12,3” al centro per le funzioni multimediali.

  • Commercializzata con un’offerta che comprende sia il veicolo che i servizi per tutti i tipi di autisti: taxi, noleggio con conducente ed altri servizi per il trasporto delle persone (di tipo medico, sociale, ecc.).
  • Pacchetto di servizi completo sia per un’attività a tempo pieno, sia part-time oppure occasionalmente.
  • Gestiti da RCI Bank and Services, i contratti di noleggio proposti da Mobilize saranno flessibili a livello di chilometraggio e durata. Verrà offerta anche una soluzione pay as you drive per gli autisti occasionali. Inoltre, per le compagnie di taxi e noleggio con conducente.
  • Prevista  una soluzione completa per le attività (consegna, soluzioni di pagamento, ricarica, connettività, ecc.) per ottimizzare il TCO (Total Cost of Operations) e l’eccellenza operativa, al servizio dei clienti.
  • I pacchetti Mobilize includeranno anche servizi come garanzia del costruttore, manutenzione, assicurazione e soluzioni di ricarica. Questi pacchetti all inclusive e competitivi, che puntano ad offrire agli operatori professionali tutta la tranquillità di cui hanno bisogno, saranno presentati nel dettaglio nei prossimi mesi.

Leggi ora: Anteprima Renault 4, arriverà nel 2025

 

Ultima modifica: 27 Agosto 2021

In questo articolo