Mercedes AMG Project ONE, la vera Formula Uno da strada

3014 0
3014 0

Mercedes AMG Project ONE, la F1 da strada comincia a svelarsi. L’avversaria dei LaFerrari, Porsche 918 Spyder e di altre hypercar è stata mostrata nel suo powertrain presso il mitico Nurburgring. Cogliendo l’occasione delle celebrazioni del cinquantesimo anniversario di marchio AMG. Quale occasione migliore!

Non ci sono dubbi che la derivazione dalle monoposto F1 di Hamilton sia diretta. Dotata do di sospensioni push rod con architettura multilink regolabili elettronicamente. La vettura potrà essere più o meno rigida, alta o bassa. Il cambio sarà automatico a singola frizione a otto marce, connesso al motore.

Il propulsore sarà direttamente derivato dalla Formula 1. Un V6 da 1.6 litri turbo, proprio come le Mercedes che sfidano le Ferrari di Vettel e Raikkonen. Che erogherà 732 cavalli: in pratica lo stesso di Hamilton, limitato a 11.000 giri invece che 13.500 per ragioni di affidabilità. A esso sarà affiancato un motore elettrico da 109 cavalli, collegato con l’asse della girante della turbina. Sull’albero motore ci sarà un altro propulsore elettrico, per supportare il sistema ibrido. Davanti altri due motori elettrici, ognuno da 163 cavalli. La potenza massima complessiva a disposizione sarà di oltre 1000 cavalli.

La Mercedes AMG Project ONE, che ha le stesse batterie delle F1, potrà viaggiare anche solo in modalità elettrica, ma per 25 chilometri. Sarà assemblata nel Regno Unito tra Brixworth e Brackley dove nascono anche le monoposto di Hamilton e Bottas. Dotata solo di guida a sinistra, è una due posti. La prima mondiale sarà a settembre al Salone di Francoforte. La Project ONE è una serie limitata. I 225 esemplari, che costano 2,8 milioni di euro, sono già stati quasi tutti venduti.

Mercedes AMG Project ONE
La vista posteriore della hypercar per il 50° di AMG

 

Ultima modifica: 3 Luglio 2017

In questo articolo