Toyota, il futuro di Rav4 potrebbe essere a 7 posti ed elettrico

5667 0
5667 0

Toyota ha presentato al Salone di New York la quinta generazione del Rav4. Il Suv medio della Casa giapponese è ormai un modello iconico da 25 anni. Nel suo futuro ci potrebbero essere novità. I vertici Toyota stanno infatti valutando la possibilità di aggiungere una terza fila di seggiolini, per renderlo a 7 posti. E, ovviamente, una versione elettrica non viene scartata.

Il Rav4, in realtà, ha già avuto un’esperienza a 7 posti sui mercati americano e giapponese. La terza fila di seggiolini era però a dimensione di bambino. Oggi, con la piattaforma TNGA di nuova generazione, lo spazio per i passeggeri di coda sarebbe maggiore. Anche perché la nuova generazione di Rav4 ha un passo più lungo.

Abbiamo già diverse opzioni per i sette posti“, ha detto Jack Hollis, vice presidente Toyota North America, a GoAuto. “C’è Highlander, la crescita di Sequoia e Land Cruiser e varie altre opzioni. Penso che la compattezza del Rav4 sia un tratto distintivo. Però dico che ci sarà sempre spazio per espandere i modelli Suv. Quindi se decideremo di espandere un modello verso i 7 posti ve lo farò sapere“.

Non ci sono conferme e nemmeno smentite, proprio come la versione a 7 posti, anche per quella elettrica. Anche in questo caso, Toyota ha già proposto una versione a zero emissioni del Rav4. La precedente generazione elettrica è stata creata in collaborazione con Tesla. Ne furono prodotti un paio di migliaia di esemplari, per poi fermarsi a fine 2014.

Toyota detiene il 70% del mercato dei veicoli elettrificati“, continua Hollis. “Abbiamo ancora parecchie offerte, sia sul fronte plug-in sia puramente elettriche. La nostra gamma accoglierà questo tipo di vetture. Dovrete avere pazienza sulla domanda se e quando succederà al Rav4“.

Ultima modifica: 4 Aprile 2018