Toyota Proace Verso, prova su strada del grande van

15766 0
15766 0

Toyota Proace Verso, quando il van si fa automobile. Forte di 5 stelle Euro NCAP e di una dotazione ragguardevole non perde le caratteristiche quasi da minibus.

Tre diverse lunghezze, 4,60, 4,95 e 5,30 metri, rispettivamente per la Compact, la Medium e la Long. Due passi (2,92 e 3,27 per le due più grandi)  una capacità di ospitare fino a 9 persone. Ma rimane fruibile come una monovolume. Spinto da motori diesel da 1.6 e 2.0 litri, con potenze da 95 a 180 cavalli, porta in dote la grande esperienza di mezzi del genere del gruppo PSA (un’alleanza che nacque nel 2001) e la rigorosa qualità di Toyota.

Abbiamo avuto la possibilità di saggiare le doti del Proace Verso Medium a 8 posti (veri, anzi abbondanti) in allestimento Luxury, col 2.0 diesel da 150 cv e cambio manuale a sei marce. Dotato di un motore sufficientemente elastico, capace di una percorrenza reale interessante (12/13 km/litro) e di una versatilità sconfinata. Per passeggeri e carico bagagli.

Toyota Proace Verso, perfetta per le grandi famiglie

Il prezzo del modello in prova è di 41.590 euro. Che con 3.500 di aggiunta del pacchetto sedili in pelle aggiunge una serie di accessori incredibile. Ovvero: tetto panoramico in vetro Skyview, apertura automatica delle porte laterali senza mani. E ancora: avviso di stanchezza, avviso superamento corsia, riconoscimento segnaletica stradale, abbaglianti automatici  head up display, sedili anteriori ad aggiustamento elettrico, con funzione massaggiante e riscaldabili, cruise control adattivo e airbag a cortina nella fila 2 e 3.

Non manca di nulla. Auto ideale, parlando di uso privato, per grandi famiglie.

Ultima modifica: 9 Gennaio 2019

In questo articolo