Tesla Model 3 ancora auto più venduta in Europa a dicembre. Musk rimanda Cybertruck e Roadster al 2023

1406 0
1406 0

L’ha fatto ancora. Il fenomeno Tesla Model 3 non si ferma, è ancora sul tetto del Vecchio Continente. Un bis clamoroso per l’auto elettrica più famosa. Dopo il raid al vertice di settembre, Model 3 a dicembre 2021 è stata ancora l’auto più venduta in Europa in assoluto. Rimarchevole.

Per la seconda volta una elettrica al vertice della classifica stilata da Jato Dynamics. Model 3 con 27.358 vetture consegnate ha surclassato sul podio Peugeot 208 (20.186) e Renault Clio (18.397). Da rimarcare che una ben più grande e costosa berlina americana del Segmento D, s’è messa alle spalle due più compatte vetture europee del Segmento B. A dimostrazione delle alte preferenze.

Top 10 auto vendute in Europa a dicembre 2021 - [Fonte - Jato Dynamics]
Top 10 auto vendute in Europa a dicembre 2021 – [Fonte – Jato Dynamics]
Leggi ora: Model 3 Standard Range Plus, la prova di QN Motori della Tesla più economica

La Top 25 nel 2021. Golf ancora regina, ma per quanto?

Su base annuale nel 2021 la classifica assoluta ha visto primeggiare Volkswagen Golf con 205.408 auto consegnate (ma -50% rispetto al 2019) davanti a Peugeot 208 (198.869, -12,4%) e Dacia Sandero (196.792, -12,4%). Un podio, classico.

Orgoglio italiano, nona in classifica la Fiat/Abarth 500 con 174.739 (-1,0%): in questo caso Tesla Model 3 è alla posizione 17, con 141.429 consegne (+48,8% rispetto al 2019) tallonando da vicino vetture popolari e meno costose quali Toyota Corolla, Skoda Octavia e Dacia Duster. Un’auto premium che rivaleggia con vetture che hanno un listino prezzi di circa la metà.

Top 25 vendite in Europa nel 2021, Casa e Modelli - [Fonte - Jato Dynamics]
Top 25 vendite in Europa nel 2021, Casa e Modelli – [Fonte – Jato Dynamics]
Leggi ora: Tesla Model 3, la prova di QN Motori . Come e quanto va la Long Range Dual Motor

Tesla si concentra sulla produzione. Nel 2022 nessun lancio di nuovi modelli

La Casa californiana punta i numeri. Il patron Elon Musk ha confermato l’indirizzo durante la conferenza con gli analisti per la presentazione dei risultati finanziari del 2021, ha annunciato che la baby Tesla da 25.000 dollari attualmente è in ferma nella fase di sviluppo e che Cybertruck, il camion Semi e Roadster sono rimandati almeno al 2023. Modelli di punta, ma ora conta la sostanza.

Quindi nel 2022 Tesla non presenterà   nessun nuovo modello, lo sforzo nelle Gigafactory in USA a Shanghai e a Berlino sarà votato a aumentare le consegne (936.000 nel 2021) di Model 3, Model Y, Model X e Model S.

La Casa punta a superare, abbondantemente, 1 milione di vendite nel 2022, entrando così ufficialmente nel Gruppo dei grandi Costruttori di automobili.

Tesla Model 3

Leggi ora: Tesla Model Y Long Range AWD, la prova di QN Motori del Suv elettrico

Ultima modifica: 27 Gennaio 2022