Tesla Model 3 abbassa il prezzo e rientra negli incentivi

1109 0
1109 0

Le media di Elon Musk abbassa i prezzi e rientra negli incentivi. Nello specifico si tratta di Model 3 a Trazione Posteriore, con prezzo da 41.490 euro.
Prevedibile quindi una caccia alla versione , che potrebbe portare una corsa agli incentivi rimasti.

Tesla ha reso disponibile una maggiore quantità di esemplari con consegna entro la fine di marzo per il mercato italiano.

Tesla Model 3

Gli incentivi per le auto elettriche

Gli incentivi per auto da 0-20 g/km di emissioni di CO2, sono per auto dal prezzo di 42.700 Iva compresa. Il bonus per questa fascia è di 3.000 euro di bonus senza rottamazione e 5.000 euro con rottamazione.

Sono due le configurazioni che beneficano degli incentivi:

  • Vernice Nero Pastello – interni Nero Totale – Cerchi Aero da 18″
  • Vernice Bianco Perla Micalizzato – interni Nero Totale o interni Bianco e Nero – Cerchi Aero da 18″

Il prezzo di Model 3 Rear-Wheel Drive con incentivo senza rottamazione parte da 38.490 euro. Con rottamazione da 36.490 euro.

Model 3 a Trazione Posteriore, le prestazioni

La berlina dichiara 510 km di autonomia WLTP con cerchi da 18″ ha una accelerazione a 0 a 100 km/h in 6,1 secondi.

L’abitacolo della berlina elettrica

Leggi ora: Tesla Model 3 a trazione posteriore, la prova di QN Motori

Quanto costa un pieno con la Tesla?

Tesla Model 3 base ha una batteria da 55 kWh. Presso i Tesla Supercharger il costo dell’energia è 0,66 euro/kWh. Il pieno costa quindi 36,3 euro per 491 km di autonomia dichiarati.

Quanto costa la Tesla più economica?

Tesla Model 3 è la più economica, il prezzo parte da 41.490 euro

Ultima modifica: 4 Marzo 2023