Tesla Model 2 cancellata, Elon Musk smentisce categoricamente

230 0
230 0

L’attesa, quasi messianica, per ogni nuova Tesla genera da anni un hype, una aspettativa, che ha pochi eguali, forse nessuno, nel mondo dell’automobile.

Il concetto vale per Tesla Model 2, o Model A, l’auto elettrica “compatta” (tra i 4,3 e i 4,5 metri di lunghezza) da 25.000 euro di prezzo, che dovrebbe arrivare a 2025, indicata come potenziale “crack” sul mercato delle vetture a batteria.

L’autorevole agenzia Reuters ha lanciato il rumor che la Casa americana avrebbe abbandonato il progetto di Model 2 a causa della concorrenza serrata del Costruttori cinesi che rendere il progetto poco remunerativo.

Puntale è arrivata la smentita di Elon Musk, molto secca. Il patron del Marchio e di SpaceX ha chiosato con durezza, affermato in sostanza. “Reuters mente perché sta affondando“.

Tesla e i piani del futuro

Poche ma sentite parole. Model 2 (o Model A) dovrebbe essere una vettura interamente nuova.

E rivoluzionaria, proponendo un modello costruttivo completamente nuovo, che oltre a Model 2 proporrà anche altri modelli, tra i quali il Robotaxi.

Tesla Model Y prodotte nella GigaFactory di Berlino (Ansa)

La nuova piattaforma dovrebbe essere sviluppata in USA, in Texas, ad Austin, per poi essere esportata in Messico e in Cina. Questo secondo il piano di Musk, fondato su un inizio per auto elettriche di lusso, poi progressivamente sempre più popolari.

La Casa giapponese ha incaricato un suo team di smontare e analizzare il Suv elettrico di Elon Musk ...
Tesla Model Y, stabilimento di Berlino

Una sfida globale, per rivoluzionare il mercato delle auto elettriche.

Leggi ora: il successo mondiale ed europeo di Tesla Model Y

Ultima modifica: 8 Aprile 2024