Tesla: l’auto che viaggia nello spazio

1509 0
1509 0

Nello spazio è ora in orbita un’automobile; si tratta di Tesla di Elon Musk, il visionario imprenditore statunitense. Vediamo di cosa si tratta.

L’imprenditore statunitense Elon Musk ha annunciato su Twitter il successo del lancio a bordo del razzo Falcon Heavy; questo razzo farà dirigere un’automobile senza pilota verso il pianeta Marte. La notizia è giunta nel nostro Paese, lo scorso 6 febbraio. Il visionario imprenditore americano è così riuscito a raggiungere lo spazio. L’automobile spedita nello spazio è stata progettata per muoversi senza conducente; essa ha raggiunto il sistema solare a bordo del razzo Falcon Heavy di Space X, la compagnia spaziale fondata dall’imprenditore statunitense.

Il razzo è stato lanciato da Cape Canaveral in un momento molto suggestivo, con tanto di sottofondo musicale di “Life on Mars” di David Bowie. L’intenzione dell’imprenditore è quella di portare l’automobile nell’orbita di Marte; il razzo sembra tuttavia aver cambiato la propria traiettoria, dirigendo l’autoveicolo Tesla, verso la fascia principale degli asteroidi tra i pianeti di Giove e di Marte. Il viaggio durato sei ore è stato trasmesso in diretta live, direttamente da Space X. Bisogna tuttavia considerare il fatto che le possibilità che l’automobile Tesla riesca a raggiungere il terreno del suolo marziano, sono molto scarse.

Ad effettuare questa valutazione è stato lo stesso Musk; l’eccentrico imprenditore aveva manifestato qualche tempo prima, il suo sogno di colonizzare il pianeta Marte con l’arrivo di 200 astronauti.

Il progetto Space X

Space X è la società spaziale privata, fondata dall’imprenditore statunitense Elon Musk. Il viaggio dell’automobile Tesla nello spazio, è ora la missione principale dell’agenzia spaziale privata Space X. Le tappe del viaggio, la mappa e le fotografie dei suoi spostamenti sono state diffuse su Twitter, direttamente da Musk in persona, sul proprio account. Per quanto riguarda la missione, non è ancora ben chiaro quale sarà la fine del veicolo Tesla.

Alcuni curiosi e scienziati, hanno in questo periodo avanzato alcuni quesiti tecnici relativi alla missione, senza tuttavia ottenere una risposta. Le domande principali poste da parte delle scienziati riguardavano l’orbita esatta del veicolo, le possibilità di collisione, e la stima circa la durata del viaggio della Tesla.

Senza dubbio l’arrivo di questo autoveicolo nello spazio, ha risvolti stupefacenti. Questa missione è stata certamente utile all’agenzia spaziale private Space X, per dimostrare la potenza di Falcon Heavy, il razzo lanciato dalla medesima base dalla quale partì il primo uomo che approdò sulla luna. Vedremo che sorprese ci riserverà per il futuro, l’agenzia spaziale Space X.

Ultima modifica: 20 Marzo 2018