Tesla, iniziate le consegne di Model Y costruita in Cina

1772 0
1772 0

Tesla ha iniziato le consegne della sua Model Y, costruito in Cina, lunedì scorso.

Il 7 gennaio 2020, Tesla ha lanciato il progetto per la produzione di veicoli Model Y nella fabbrica di Shanghai, il suo primo stabilimento oltreoceano al di fuori degli Stati Uniti.

Tesla inizierà le consegne di Model Y in Italia entro il 2021.

Si tratta un crossover, versione a ruote alte di Model 3 (qui la prova di QN Motori). Model Y è lunga 4,75 metri, larga 1,92 m, alta 1,62, con un passo(distanza tra i due assi) di 2,89 metri e con una altezza minima da terra 17 centimetri.

Per il nostro mercato sono previste due versioni.

  • Dual Motor Long Range a trazione integrale al prezzo di 63.000 euro. Con 505 km di autonomia, 217 km/h di velocità massima e accelerazione 0-100 km/h in 5,1 secondi.
  • Dual Motor Performance a trazione integrale al prezzo di 71.000 euro.  Con 480 km di autonomia, 241 km/h di velocità massima, e accelerazione 0-100 km/h in 3,7 secondi .
Tesla GigaFactory Shanghai - Tesla sbarca nell’élite di Wall Street, ma il debutto è un flop
Elon Musk all’inaugurazione della GigaFactory di Tesla a Shanghai

Model Y è un modello cruciale per il Marchio di Elon Musk, che ha l’obiettivo di incrementare le vendite. Nel 2020 ha superato il “muro” delle 500.000 auto prodotte.

Leggi anche: Tesla Model Y costruita in Europa avrà caratteristiche specifiche

Ultima modifica: 19 Gennaio 2021