Nuovo Suzuki Jimny, il piccolo grande samurai fuoristrada

20082 0
20082 0

Nuovo Suzuki Jimny, la Casa giapponese ha svelato le immagini ufficiali del suo fuoristrada tascabile. Jimny è una icona, una delle 4×4 più apprezzate in assoluto. Un mezzo in grado di affrontare l’offroad più duro, come e di più rispetto alla vecchia Panda 4×4. Anche in Italia, oltre che oggetto di culto per il design speciale è stato molto apprezzato (e valutato come usato) per le sue capacità.

Dopo venti anni (era il 1998) la terza generazione è stata sostituita. La quarta serie di Jimny farà il suo debutto a luglio. Ma intanto potete vedere le prime immagini ufficiali.

Nuovo Suzuki Jimny, ritorno al futuro

Se possibile, ancora più squadrato nelle forme, il nuovo Jimny mostra un look molto essenziale. Confermando le forme che ne hanno decretato il successo. Le rotondità sono state bandite. Il telaio a longheroni, tipico dei fuoristrada duri e puri, ne conferma la vocazione.

Si è modernizzato nell’abitacolo. Con una plancia più moderna e schermo touch sulla console. Le dotazioni non sono spartane all’osso, Disponibili climatizzatore, volante multifunzione, cruise crontrol e la frenata automatica d’emergenza.

 

Per il Giappone c’è il motore benzina turbo da 660 cm3, adatto per motivi di tassazione. E anche un 1.5 quattro cilindri. Per l’Europa dovrebbero arrivare i già noti 1.0 turbo Boosterjet da 112 cv e il 1.2 DualJet aspirato da 90 CV, entrambi co sistema mild-hybrid Suzuki SHVS.

Nuovo Suzuki Jimny, il telaio a longheroni 4×4 dura e pura

 

Ultima modifica: 19 Giugno 2018

In questo articolo