Pagani Huayra R, missile da pista con 850 cavalli per 1.050 kg di peso | VIDEO

2770 0
2770 0

Pagani Huayra R, ecco l’ultima hypercar nata a San Cesario sul Panaro (Modena). Horacio Pagani ha creato un’altro pezzo speciale, non omologato per la strada.

Huayra R sarà realizzata in 30 esemplari, dedicata solo all’uso in pista, a un prezzo di partenza di 2,6 milioni di euro IVA esclusa.

Pagani Huayra R

Quanto costa sarà un dettaglio per i futuri proprietari, che potranno portarla al massimo sui tracciati più celebri, coadiuvati dal team meccanico e tecnico che ha creato il bolide.

Pagani Huayra R sfodera qualità da regina. La monoscocca è realizzata in materiali compositi, tra i quali il carbo-titanio, roba da jet. E’ stata sviluppata in partnership con la HWA di Affalterbach, che cura vetture da corsa.

Grazie a questo e altri accorgimenti il peso è i 1.050 kg, ma sono aumentate la rigidità flessione (51%) e quella torsionale rispetto alla Huayra stradale. Tradotto: è più stabile e precisa.

Avanzatissima l’aerodinamica, che sfoggia un valore di deportanza (downforce) di 1.000 kg a 320 km/orari. Il che significa che Huayra R è incollata all’asfalto. Ciò grazie al grande alettone posteriore, il fondo piatto e l’aerodinamica mobile di molti elementi. Contribuisce anche la grande presa d’aria laterale che sfoggia un orgogliose tricolore.

 

Pagani V12-R

Questo il nome del dodici cilindri a V di 6 litri. Un motore aspirato completamente nuovo, che pesa 198 kg (pochi per la cubatura). La potenza è di 850 cavalli, il V12 urla fino a 9.000 giri, la coppia è di 750 Nm. Potente ma affidabile, la revisione è prevista ogni 10.000 km.

La trazione è posteriore, il cambio è un sequenziale a sei rapporti. Altro tocco specialissimo, lo scarico è realizzato con tubi di lega Inconel, rivestiti in ceramica: molto più leggero (perché sottile) ma miglior isolante del calore ed esattore del ruggito del Pagani V12-R.

Pagani Huayra R, le foto ufficiali

Ultima modifica: 19 Marzo 2021

In questo articolo