Pagani al Goodwood Festival of Speed 2023 con Utopia e Huayra R

491 0
491 0

Pagani ritorna con le sue perle al Goodwood Festival of Speed 13 al 16 luglio. La Casa modenese di hypercar sarà presente con due esemplari di Utopia e due di Huayra R.

La campagna inglese farà da cornice all’esclusivo stand Pagani dove poter ammirare questi bolidi, entrambe contraddistinti da una livrea in fibra di carbonio a vista.

Nel Supercar Paddock, invece, Utopia e Huayra R saranno pronte ad affrontare la “hill climb”, la gara in salita che ogni anno vede partecipare veicoli di ogni genere.

Una Pagani … Black Mamba

La Pagani Utopia esibisce la finitura in fibra di carbonio a vista, denominata “Dark Amber”, che nasce dall’unione tra la particolare colorazione Black Mamba e l’inserimento di piccoli “glitter” ambrati.

La stessa impronta di esclusività degli esterni si ritrova nell’abitacolo dove spicca il rivestimento in Nabuk Sabbia e Pelle Grecale, con un particolare intrecciato sulla sezione centrale del sedile. Completano la silhouette i quattro scarichi in titanio, tratto distintivo dell’atelier modenese, che enfatizza il sound del motore biturbo V12 da 864 Cv e 1100 Nm di coppia, sviluppato appositamente da AMG.

Questa vettura debutta con i nuovi pneumatici P Zero Trofeo RS (21’’ all’anteriore e 22’’ al posteriore), sviluppati su misura per Utopia da Pirelli, altra novità di Goodwood 2023. Il ruolo degli pneumatici Pirelli è quello di elevare le prestazioni nella guida più sportiva rispetto al P Zero Corsa di primo equipaggiamento, senza compromettere l’equilibrio della vettura e il feeling dato al guidatore. C

ompito raggiunto anche grazie alle mescole scelte; in particolare, per gli pneumatici posteriori è stata adottata la più performante della gamma, capace di dare velocità e sicurezza in pista, facilità e prevedibilità nelle reazioni su strada. Inoltre, grazie all’utilizzo di un lungo processo di sviluppo virtuale, si è lavorato su un’ottimizzazione dell’impronta a terra per offrire più aderenza e controllo.

Il cambio manuale Pagani by Xtrac, trasversale a sette rapporti, è in grado di trasferire a terra tutta la potenza e l’eccezionale reattività del Pagani V12. Non è stato semplice progettare un cambio del genere, con sincronizzatori e meccanismi adeguati a una pura applicazione manuale comunque in grado di gestire una coppia di 1100 Nm, ma era una caratteristica essenziale per Utopia. Nulla può sostituire la padronanza dei cambi di marcia da parte del guidatore: la logica prevalente è solo sua, ogni cambiata è unica e dipende esclusivamente dalla sua decisione e dal suo buon senso, dalla natura della strada e dall’umore del momento.

Ritorna a Goodwood la Huayra R, l’hypercar nata nel 2021 con l’unico obiettivo di offrire performance senza compromessi. Ispirata al fascino intramontabile delle automobili di Le Mans e dei campionati del mondo Sport Prototipi degli anni 60 e 70, la vettura unisce il più alto livello di ingegneria automobilistica e know-how aerodinamico con una sensibilità estetica senza precedenti.

L’esemplare esposto nello stand Pagani permette al grande pubblico di conoscere da vicino questa creazione, che rappresenta la quintessenza di performance, tecnologia ed arte applicata a una vettura da pista. Per godersi il fascino della guida estrema al volante di Huayra R e Zonda R, nasce il programma Arte In Pista con un calendario ricco di appuntamenti. Giunto alla seconda edizione, l’esclusiva esperienza prevede track day adrenalinici presso alcuni dei circuiti più famosi al mondo, con l’assistenza del Team Pagani e il supporto di driver professionisti.

La seconda Huayra R presente al Goodwood Festival of Speed darà spettacolo nella “hill climb”, anche grazie al rombo del motore Pagani V12-R aspirato di 6 litri, progettato in collaborazione con HWA, che eroga 850 Cv a 8250 giri/min, abbinato ad un cambio sequenziale a sei rapporti e innesti frontali. La colonna sonora di questa vettura da pista è infatti pura emozione, grazie al design unico dei collettori e dei quattro iconici terminali di scarico , che permette al V12-R di “cantare” al pari di una monoposto di F1 del passato.

Ultima modifica: 8 Luglio 2023