Nissan Vmotion 2.0, la berlina che inaugura il nuovo corso stilistico

2421 0
2421 0

Nissan ha mostrato l’avveniristica Vmotion 2.0 al Salone dell’automobile di Toronto. Si tratta di una presentazione molto importante nella misura in cui quest’auto segna la direzione per il design e la tecnologia che Nissan intraprenderà per i suoi modelli del futuro. A Toronto è presente anche la Nissan Qashqai 2017 che allargherà la line-up di crossover di Nissan nella prossima primavera. A Toronto, inoltre, Nissan ha mostrato diversi contenuti in collaborazione con Lucasfilm e a tema Star Wars. Tra questi anche la replica del droide K-2SO proveniente dal recente film Rogue One: A Star Wars Story.

Nissan Vmotion 2.0 rappresenta un’ulteriore evoluzione rispetto all’attuale corso stilistico visto in prodotti Nissan come Altima, Murano e Maxima. Si tratta di un Concept con cui Nissan intende trasmettere l’idea di come potrà essere la berlina del futuro. Vincitore del premio EyesOn Design Award come migliore concept del 2017 e quello per l’uso innovativo di colori, grafica e materiali in occasione del North American International Auto Show, evidenzia quale direzione Nissan vuole impartire al suo corso stilistico.

All’interno del progetto Vmotion 2.0 troviamo anche Nissan Intelligent Driving, uno dei tre elementi al cuore del programma Nissan Intelligent Mobility, attraverso il quale il produttore nipponico punta a ridurre a zero emissioni e incidenti. Nissan Intelligent Driving permetterà di avere una guida confortevole e sicura grazie a tecnologie come ProPILOT, progettato per consentire al veicolo di guidare in modo autonomo, non solo in autostrada ma anche nelle condizioni di traffico intenso e sulle strade con incroci.

L’attenzione è tutta rivolta a design e infotainment, e per questo motivo non sono state diffuse informazioni sul powertrain, ma Nissan Vmotion 2.0 seguirà sicuramente la recente tendenza dell’elettrico. Si tratta di una berlina di 4,86 metri rivolta agli uomini di business del futuro, che evolve tutti gli stilemi offerti da Nissan fino a oggi. Le portiere sono ad armadio senza montante e il passo di quelli importanti, da ben 2,85 metri, superiore anche alla Maxima.

Nissan Qashqai 2017, invece, rappresenta lo sforzo del produttore nipponico di colmare la lacuna evidente che esiste oggi nel settore dei SUV compatti, fornendo un veicolo che coniughi le funzionalità tipiche dei crossover e i vantaggi delle vetture compatte. La Qashqai versione 2017 condividerà con Nissan Rogue il design e gli impianti tecnologici, e si caratterizzerà per un design fresco e indirizzato al pubblico più giovane.

Ultima modifica: 17 Febbraio 2017