Ford Mustang Mach-E First Edition, prenotazioni quasi esaurite

3102 0
3102 0

Ford Mustang Mach-E, la prima elettrica del Marchio, a 45 giorni dall’esordio sta esaurendo la disponibilità della First Edition. Ovvero dei 50.000 esemplari che saranno assemblati nei primi dodici mesi di produzione.

Mustang Mach-E Premium in Carbonized Gray.

Sono rimasti disponibili Mustang Mach-E Premium Edition da 50.000 dollari e delle GT da 60.500 dollari, comunque già scelte da quasi un terzo dei clienti. Il 25% delle vetture è stato prenotato (caparra di 500 dollari) da clienti della California. 

Leggi anche: Mustang Mach-E: informazioni, potenza e autonomia del SUV elettrico

La maggior parte delle caparre, come prevedibile, è stata indirizzata alla versione Extended Range, tra l’altro con trazione integrale di serie. Quattro clienti su cinque (80%) hanno preferito la più costosa Mustang Mach-E con batteria da 98,8 kWh con 600 chilometri di autonomia dichiarata rispetto alla versione con accumulatori da 75,7 kWh di capacità.

Mustang Mach-E GT in Grabber Blue Metallic.

First Edition, piace grigia

L’ansia da autonomia è uno dei fattori chiave nell’acquisto delle auto elettriche. Preferita dal 55% degli acquirenti la trazione integrale elettrica. Il colore preferito è il grigio, il Carbonized Gray, scelto da due clienti su cinque.

Ultima modifica: 6 Gennaio 2020

In questo articolo