Lo stabilimento Michelin di Cuneo celebra il 60° anniversario

612 0
612 0

Centro di eccellenza, nel 2023 lo stabilimento Michelin di Cuneo festeggia i suoi primi 60 anni e, l’importante anniversario del più grande stabilimento europeo del Gruppo dedicato a pneumatici per automobili, sarà celebrato attraverso numerose attività di comunicazione, capitanate da un evento stampa internazionale a metà aprile, con media provenienti da 15 paesi e 3 continenti.

Cuneo in pole position

Uno stabilimento che negli anni è diventato un riferimento, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Usine Excellente” – ovvero uno dei centri nei quali vengono testate e sviluppate le nuove tecnologie, prima dell’industrializzazione su larga scala nei 67 impianti produttivi Michelin nel
mondo – e che sta implementando nuove soluzioni al fine di ridurre l’impatto ambientale, in linea con gli obiettivi del Gruppo Michelin che prevedono la decarbonizzazione entro il 2050.

Tra queste, l’adozione di 36 presse elettriche che hanno già consentito di risparmiare 4.000 tonnellate di CO2 ed un nuovo impianto di trigenerazione ad alta efficienza, in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica, vapore, acqua per il riscaldamento e il raffrescamento. Questo impianto, i cui lavori sono già stati avviati per poter essere operativo dal 2024, non avrà alcun impatto sull’ambiente circostante e, insieme ad altre iniziative in corso di sviluppo, consentirà di coprire il 97% del fabbisogno energetico dello stabilimento di Cuneo.

Inoltre, attraverso l’integrazione di queste soluzioni e impianti, lo stabilimento di Cuneo avrà a disposizione dal 2024 il 16% dell’energia proveniente da fonti rinnovabili, corrispondente ad una riduzione di emissione di CO2 di 18.000 tonnellate all’anno.

Il compleanno dell’innovativa realtà industriale piemontese – e relative pietre miliari ottenute in 60 anni di attività – troveranno riscontro sia narrativo sia fattuale, negli eventi organizzati dentro e fuori lo stabilimento, coinvolgendo il territorio, la stampa e le istituzioni a partire d’aprile 2023, mese della presentazione ai media internazionali citata in apertura.

Il 21 giugno l’evento dedicato alla stampa ed istituzioni Italiane, festeggerà la presenza di Michelin in Italia e l’inaugurazione del nuovo progetto (CIM 4.0). ùQuest’ultima iniziativa andrà a confermare la funzione strategica dello stabilimento di Cuneo promuovendo ulteriori forme d’innovazione a coinvolgimento del territorio.

Prossimamente QN Motori vi racconterà direttamente da Cuneo sulle novità Michelin.

Leggi ora: le novità auto

 

Ultima modifica: 29 Marzo 2023

In questo articolo