A Mazda CX-30 e MX-30 il premio Red Dot Product Design 2020

2193 0
2193 0

Mazda CX-30 e MX-30 si sono aggiudicate il premio Red Dot Product Design 2020. Una prestigiosa gratificazione per il SUV-crossover  e per  la prima Mazda totalmente elettrica. La pulizia estetica dei modelli è stato un fattore decisivo.

Mazda MX-30, prezzo da 34.900 euro per il SUV elettrico
Mazda MX-30

Leggi anche: Mazda CX-30, la prova su strada di QN Motori

La doppietta nel Red Dot Product Design 2020: le parole di Jo Stenuit, direttore europeo del design Mazda

“I maestri artigiani giapponesi hanno sempre apprezzato la semplicità delle forme, la meravigliosa purezza della loro essenzaCiò ha ispirato i nostri designer nell’eliminare gli elementi non essenziali. E creare qualcosa di dinamico ma elegante, di sobrio ma vitale. È come sentiamo l’estetica giapponese: una sensibilità che ci ha portato a creare auto che emozionano”.

Mazda CX-30

Le parole di Youichi Matsuda, Chief Designer della Mazda MX-30

“Questo nuovo approccio ha portato a un design originale che incarna l’espansione della gamma espressiva di Kodo. L’esterno è assolutamente semplice per esaltarne la bellezza come corpo unico e il design dell’abitacolo – con la parte superiore incorniciata e le porte freestyle – esprime un’immagine di leggerezza, incorporando allo stesso tempo elementi sostenibili per i materiali interni. All’inizio di un’epoca di grandi cambiamenti, vogliamo che la Mazda MX-30 mostri alla gente che le nostre auto possono ancora offrire la pura gioia di guidare”.

Mazda MX-30
Mazda MX-30

Un successo importante per la Casa di Hiroshima, si tratta dell’ottavo e del nono modello realizzato secondo i canoni della filosofia stilistica Kodo ad aver vinto i premi Red Dot.

Mazda MX-30, gli interni
Mazda MX-30, gli interni

Leggi anche: Mazda MX-40, prezzo da 34.900 euro per il crossover elettrico

 

Ultima modifica: 31 Marzo 2020