Maserati Levante, va come una Granturismo, non come un SUV | VIDEO

5542 0
5542 0

Maserati Levante, come va il SUV sportivo su strada. La perla del Tridente spicca perché è  una garanzia per il divertimento alla guida. Nonostante una stazza non banale. Il comportamento non è da SUV, ma da granturismo.

La tecnologia utilizzata su ogni versione del Levante è pensata per offrire prestazioni eccezionali sia su strada che fuoristrada. Una componente fondamentale per la dinamica del veicolo sono le sospensioni – a quadrilatero con doppio braccio oscillante all’anteriore e multilink al posteriore – associate allo smorzamento a controllo elettronico e alle quattro molle ad aria indipendenti che offrono cinque diversi assetti di guida (più uno per il parcheggio).

Inoltre, grazie al baricentro più basso della categoria, alla perfetta ripartizione del peso (50:50) tra l’anteriore e il posteriore, all’elevata rigidezza di torsione e flessione e al differenziale posteriore meccanico autobloccante di serie, su strada il Levante offre tutte le prestazioni e le emozioni tipiche di una Maserati.

La regolazione dell’altezza da terra della vettura, particolarmente utile fuoristrada, garantisce un comfort di guida ai vertici della categoria; quando l’assetto è regolato all’altezza minima, il Levante è in grado di esprimere al meglio la sua vocazione sportiva.

Maserati Levante, primo test
Maserati Levante, primo test

Il Levante è disponibile sia con motore a benzina V6 Twin Turbo di 3 litri da 350 CV o da 430 CV, sia con motore turbodiesel V6 di 3 litri da 275 CV. Tutte le motorizzazioni prevedono il sistema di trazione integrale intelligente Q4. Che è in grado di trasferire immediatamente la coppia da un assale all’altro in caso di necessità. E il cambio automatico a otto rapporti (ottimo) con sistema Start&Stop integrato.

Maserati Levante, le prestazioni

In termini di prestazioni, il Levante S (430 CV) ha uno spunto 0-100 km/h di 5,2 secondi, una velocità di punta di 264 km/h. E consumi ed emissioni nel ciclo combinato NEDC rispettivamente di 10,9 l/100 km e di 253 g di CO2/km. Il Levante (350 CV) ha uno spunto 0-100 km/h di 6,0 secondi, una velocità di punta di 251 km/h. E consumi ed emissioni nel ciclo combinato rispettivamente di 10,7 l/100 km e di 249 g di CO2/km. Il Levante Diesel (275 CV) ha uno spunto 0-100 km/h di 6,9 secondi, una velocità di punta di 230 km/h. E consumi ed emissioni nel ciclo combinato rispettivamente di 7,2 l/100 km e di 189 g di CO2/km.

La tenuta di strada è ottima, nonostante il baricentro alto possa essere un limite (per i SUV normali) nei rapidi cambi di direzione. Come anche la stabilità, che si gestisce con movimenti di sterzo e sfruttando la coppia al retrotreno.

Maserati Levante, primo test
Maserati Levante, primo test

Ultima modifica: 15 Settembre 2017

In questo articolo