Elettrificazione, l’importanza del made in Italy

56 0
56 0

Elettrificazione e made in Italy, Pietro Gorlier, CEO di Comau, ha tenuto un keynote  all’evento “100 Italian e-Mobility Stories” – che celebra il ruolo di primo piano dell’Italia nello sviluppo e nell’implementazione delle strategie di e-Mobility – per discutere dell’eccellenza del Made in Italy nella elettrificazione, con un focus speciale sull’automazione e la meccanica.

Il convegno si è tenuto l’11 gennaio a Palazzo Generali a Roma ed è stato organizzato congiuntamente da Fondazione Symbola ed Enel.

All’introduzione di Ermete Realacci, Presidente di Fondazione Symbola, Francesco Starace, CEO e Consigliere di Enel, ed Elisabetta Ripa, CEO di Enel X Way, è seguita una tavola rotonda con Francesco Ausiello, Progetti Speciali ART-ER, Silvia Bodoardo, Docente presso il Politecnico di Torino, Cristina Favini, Chief Design Officer & Strategist di Logotel, e il CEO di Comau Pietro Gorlier, moderata da Maria Leitner del TG2. L’evento si è concluso con un messaggio del Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, e ha visto la partecipazione di altre aziende citate nel rapporto ed esperti del settore.

Gorlier ha condiviso come Comau stia sfruttando la sua lunga esperienza nei sistemi automobilistici per rispondere a una domanda crescente di automazione, in quasi tutti i settori industriali, e sviluppare innovative tecnologie per la elettrificazione.

Tonale, il SUV Alfa Romeo prodotto in Italia con le tecnologie Comau Pomigliano d'Arco Stabilimento 2
Tonale, il SUV Alfa Romeo prodotto in Italia con le tecnologie Comau Pomigliano d’Arco Stabilimento 2

Sottolineando come, secondo studi accreditati, entro il 2030 la quota di mercato globale delle auto elettrificate sarà superiore al 50%, Gorlier ha sottolineato i volumi crescenti del business dell’e-Mobility per Comau e ha condiviso esempi delle tecnologie sviluppate da Comau per la realizzazione di celle, moduli e pacchi di batterie, trasmissioni elettriche, batterie allo stato solido, tecnologie per l’idrogeno, fino al riciclo e riuso delle batterie.

Inoltre, Gorlier ha affermato che le tecnologie per la elettrificazione, così come per l’automazione in generale, sono driver di mercato sempre più importanti e, pertanto, le aziende italiane coinvolte nel mercato della mobilità elettrica dovrebbero aspettarsi una crescita significativa in quest’area nei prossimi anni.

Le parole di Pietro Gorlier sulla elettrificazione e il made in Italy:

“Eventi come questo, promosso da Symbola, Enel ed Enel X Way, che consentono lo scambio di storie italiane di successo, generano un valore concreto in termini di promozione della mobilità elettrica e dell’eccellenza del made in Italy. È sempre un piacere confrontarsi con i leader del settore, che condividono l’impegno di Comau – azienda con solide radici nel nostro Paese – nel fornire nuove soluzioni per far progredire costantemente il settore della mobilità elettrica. Le competenze delle persone e le tecnologie innovative restano gli elementi fondamentali che possono generare nuove storie di successo, come quelle che sono state raccontate oggi”.

Leggi ora: tutte le news su Comau

Ultima modifica: 11 Gennaio 2023