Lotus: in arrivo due nuove sportive nel 2020, poi tocca al Suv

3440 0
3440 0

Lotus lancerà due nuove sportive nel 2020, poi toccherà al suo primo Suv nel 2021 o 2022. Questa la road map della Casa inglese. Il denaro fresco iniettato nelle casse dai cinesi della Geely produrrà questi primi modelli. La bella notizia per gli appassionati del marchio è che le prime due saranno auto sportive.

Una della due nuove sportive sarà la sostituta di uno dei modelli già esistenti, ovvero Exige o Evora. L’altra sarà invece una serie limitata con prestazioni e stile corsaiole ma omologata per l’uso stradale posizionata sopra l’Evora. La sostituta della Exige o della Evora manterrà l’attuale telaio in alluminio opportunamente aggiornato, ha rivelato il Ceo Jean-Marc Gales a Car Magazine.

Il secondo modello, quello più estremo, utilizzerà invece un nuovo telaio in fibra di carbonio. “Saranno due macchine splendide ed impressionanti“, ha detto Gales. “Saranno due modelli più pratici. Ad esempio sarà più comodo salirci e scenderci, ma senza corrompere il carattere fondamentale di una Lotus“.

Lotus Exige Cup 430 1
Lotus Exige Cup 430

In precedenza si era parlato di una nuova versione della Elise per il 2020. Potrebbe ancora essere uno dei due nuovi modelli, ma sicuramente non sarebbe più economica di quella sul mercato ora. “I volumi di vendita delle auto sportive sono notoriamente bassi“, ha detto Gales. “Gli investimenti, invece, sono molto alti così serve grande attenzione. Non è un compito facile, ma il mercato che attira di più è quello superiore“. Se la Elise non sarà rinnovata, non significa che questo modello andrà però a morire, ha sottolineato Gales.

 

Ultima modifica: 31 Gennaio 2018