Land Rover concede a Bowler la licenza del design del Defender originale

2257 0
2257 0

Il Defender prima serie è un’icona del fuoristrada, rimasto sul mercato per sette decadi. Intramontabile la sua silhouette. Land Rover ha lanciato la nuova generazione, ma il design originale è senza tempo.

Così Land Rover ha concesso alla Bowler Motors, che fa parte della Divisione Special Vehicle Operations, il permesso di usare le linee della Defender originale per i suoi fuoristrada ad alte prestazioni.

Bowler col V8 da 575 cavalli

La nuova fuoristrada “Station Wagon” stradale condividerà l’inconfondibile profilo della classica Defender 110. E sarà il primo veicolo sviluppato congiuntamente da Bowler e dalla divisione Special Vehicle Operations.

Progetto denominato “CSP 575” abbinerà lo chassis in acciaio CSP (Cross Sector Platform) della Bowler, già sperimentato nei Rally, con il potente 5.0 litri Supercharged da 575 CV di Land Rover. Il tutto in un veicolo con quattro sedili Sport, gabbia antiribaltamento e aria condizionata.

I primi rendering mostrano la futura station wagon, che sarà disponibile in tiratura limitata dal 2021, inizialmente in Europa e nel Regno Unito, ad un prezzo indicativo di 200.000 sterline. Le ordinazioni saranno aperte il prossimo anno.

Leggi anche: nuovo Defender, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 5 Novembre 2020

In questo articolo