Lamborghini Aventador Ultimae: il canto del cigno del V12

2282 0
2282 0

Il suo nome completo è Lamborghini Aventador LP 780-4 Ultimae ed è l’ultimo modello della gamma Aventador. Si tratta di un omaggio all’iconica supersportiva della casa del Toro di Sant’Agata Bolognese dotata del possente motore V12 aspirato, ormai giunto a fine carriera. Per la precisione, i motori V12 continueranno ad alimentare le supercar Lamborghini, ma solamente in varianti ibride, accoppiati a sistemi di propulsione elettrificata.

La Lamborghini Aventador Ultimae si presenta come il risultato dell’unione di tutte le versioni Aventador passate, sfruttando da una parte le prestazioni sportivissime della SVJ e dall’altra vestendo l’eleganza della Aventador S. Ne verranno prodotti solo 350 esemplari, in due versioni, Coupé e Roadster.

“Se parliamo dei modelli con motore V12 naturalmente aspirati di Lamborghini, la Aventador LP 780-4 Ultimae ne è l’incarnazione definitiva, più autentica e senza tempo”, dice Stephan Winkelmann, presidente e CEO del marchio emiliano. “È la Aventador definitiva, che chiude un’epoca eccezionale”, continua il numero uno di Lamborghini, “È l’ultima del suo genere, con la massima potenza e le prestazioni che ci si aspettano dall’unione del motore V12 di Lamborghini e dall’inimitabile design del nostro marchio”.

La Aventador Ultimae verrà presentata ufficialmente in Inghilterra, al Goodwood Festival of Speed 2021, nel weekend fra l’8 e l’11 luglio.

Numeri e prestazioni

Come già accennato, la Lamborghini Aventador Ultimae monta un motore V12 da 6,5 litri “Longitudinale Posteriore” (LP appunto) in grado di erogare fino a 780 cavalli di potenza, ossia 40 in più della Aventador S e 10 in più della SVJ.

Grazie all’ampio uso della fibra di carbonio, per la monoscocca e la carrozzeria, la Aventador Ultimae pesa a secco solo 1550 chili, un dato che restituisce un ottimo rapporto peso-potenza, migliore delle sue sorelle maggiori. Tradotto in prestazioni, significa la possibilità di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi. La velocità massima è di 355 km/h.

Ultima modifica: 7 Luglio 2021

In questo articolo