Jaguar E-Pace 2021 è anche mild e plug-in hybrid

6905 0
6905 0

Jaguar E-Pace 2021, le novità sono di sostanza, oltre che di facciata. Arriva la elettrificazione, su motori Diesel e benzina, con il mild hybrid e il plug-in hybrid (benzina/elettrico) riservato alla top di gamma.

Non è un semplice restyling perché il C-SUV del Giaguaro è molto cambiato sotto pelle. Adottando la nuova piattaforma PTA (Premium Transverse Architecture), utilizzata nel Gruppo JLR da Land Rover Discovery Sport e Range Rover Evoque. E quella che permette la elettrificazione.

Leggi anche: Jaguar E-Pace 2018, la prova di QN Motori

Il Giaguaro elettrificato

Più virtuosi i motori a gasolio e a verde con l’ibrido. Il diesel mild hybrid con sistema da 48V si presenta nelle versioni 2 litri da 163 cavalli e 380 Nm di coppia (emissioni da 158 g/km di CO2) e da 204 cavalli 430 Nm di coppia (169 g/km di CO2). Sono accoppiate al cambio automatico a nove rapporti e a trazione 4×4. C’è anche una versione senza ibrido: la diesel 163 cv a trazione anteriore con cambio manuale a 6 marce.

Jaguar E-Pace 2021 anche mild e plug-in hybrid - 27

Benzina e 48V

I mild hybrid a “verde” sono disponibili col 1.5 a 3 cilindri da 160 cavalli (cambio automatico a otto rapporti)  a trazione anteriore. In alto nella gamma ci sono le tre versioni del due litri da 200, 250 e 300 cavalli (320 Nm, 365 Nm e 400 Nm) MHEV, tutte a 4×4 e con cambio automatico a nove marce.

Ogni modello dispone delle modalità di guida Comfort, Eco, Rain-Ice-Snow e Sport, Le versioni a trazione integrale hanno di serie l’Adaptive Surface Response che riconosce le differenze fra le superfici e adatta la risposta del pedale dell’acceleratore , in modo da offrire una guida stabile su più superfici, come erba, ghiaia o neve.

309 cavalli “ricaricabili”

Jaguar E-Pace P300 Sport,è la top di gamma. Plug-in ibrida, che abbina il 1.5 da 200 cavalli e 280 Nm a un motore elettrico da 109 cavalli e 260 Nm alloggiato al posteriore. La potenza di sistema  è di 309 cavalli e la batteria ha una capacità d 15 kWh che permette garanisce una autonomia elettrica fino a 55 chilometri.

Prestazioni: l’accelerazione da 0 a 100 km/h si completa in 6,5 secondi. Il consumo dichiarato è di 2 litri/100 km, le emissioni di 44 g/km di CO2 nel ciclo WLTP. La trazione integrale elettrificata è gestita dall’Active Driveline AWD con torque vectoring posteriore.

Il design di Jaguar E-Pace 2021 si rinnova esternamente secondo in canoni del restyling della F-Pace aggiornata. Spicca per i fari ridisegnati, nuovi paraurti, anche gli indicatori di direzione sono a Led. La personalizzazione sportiva è garantita dall’allestimento R-Dynamic, che regala un aspetto più aggressivo.

L’abitacolo presenta il nuovo sistema di infotainment di JLR, il Pivi Pro, con doppia sim e aggiornamenti the-air, che presenta il display curvo da 11,4 pollici. Cambia, anche esteticamente lo scenario: la strumentazione è digitale con schermo da 12,3 pollici. Il climatizzatore, secondo i più recenti standard della Casa, ha la possibilità di filtrare le PM2.5  grazie allo ionizzatore. Un tocco distintivo dei modelli del Gruppo.

La galleria fotografica di Jaguar E-Pace 2021

Ultima modifica: 29 Ottobre 2020

In questo articolo