Jeep Wrangler 4xe, il top del 4×4 ibrido plug-in per andare ovunque | VIDEO

2758 0
2758 0

Ottanta anni portati benissimo. Tanto è passato dal 1941 con l’esordio della Jeep Willys, che ha il suo erede attuale in Wrangler 4xe il fuoristrada ibrido ricaricabile, pronto a tutto.

Pronto dall’off-road estremo sino alla mobilità urbana nelle zone a traffico limitato grazie alla capacità di circolare in modalità solo elettrica, a emissioni zero.

Jeep Wrangler 4xe Sahara e Rubicon, il fuoristrada elettrificato - 5-2

E’ il Wrangler più potente in Europa, di sempre. E più versatile, grazie alla tecnologia che rappresenta il top di gamma. Con un prezzo a partire da 69.550 euro, più 1.210 euro di messa in strada.

Scarica ora: listino prezzi Jeep Wrangler 4xe

Ecco perché è il più potente. Dotato di un motore turbo benzina 2 litri e due propulsori elettri elettrici eroga 380 cavalli di potenza combinata e 637 Nm a disposizione.

Il primo propulsore elettrico è nella parte anteriore sostituisce l’alternatore. Il secondo motore è inserito nel cambio automatico, al posto del convertitore di coppia.

I tre propulsori sono abbinati a sistemi meccanici, per la migliore trazione. Ci sono le marce ridotte, la trazione integrale è inseribile. Tre le modalità di guida Hybrid (per la massima potenza e coppia istantanea), Electric (EV) e E-Save, per mantenere la carica o alimentarla col propulsore termico. La trazione 4×4 è anche in modalità full electric.

 

Scarica ora: Sahara 4xe scheda tecnica

Scarica ora: Rubicon 4xe scheda tecnica

Prestazioni ed efficienza si traducono in una accelerazione 0-100 km/h in 6,4 secondi ed emissioni ridotte del 70% rispetto al modello a benzina.

Tre gli allestimenti: Sahara, Rubicon, dedicato al fuoristrada più estremo e la versione speciale 80° anniversario.

Dotato di una capacità di guado di 76 centimetri, garantisce una guidabilità totale in fuoristrada. Su Rubicon 4xe l’angolo di attacco è pari a 36,6 gradi, l’angolo di dosso a 21,4 gradi, e l’angolo di uscita è di 31,8 gradi. L’altezza da terra è di 25,3 centimetri.

Wrangler Sahara 4xe è dotata del sistema di trazione integrale permanente Selec-Trac, con scatola di rinvio a due velocità, rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1 e assali anteriori e posteriori Dana 44.

Wrangler 4xe Rubicon è equipaggiato con il sistema di trazione integrale Rock-Trac. Quest’ultimo comprende una scatola di rinvio a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 4:1, assali anteriori e posteriori Dana 44 di ultima generazione e bloccaggi elettrici dei differenziali anteriore e posteriore Tru-Lok per la guida in fuoristrada più estremo. Vanta un rapporto di riduzione di 77,2:1, che consente di superare facilmente qualsiasi ostacolo.

Le batterie

La batteria 17 kWh di capacità è posta sotto i sedili posteriori (ridisegnati e ribaltabili) e protetto. Con la carica da 7,4 kWh  da colonnina domestica si completa il recupero di energia  in meno di tre ore. Controllandolo anche a distanza. L’autonomia solo elettrica può superare i 50 km (nel ciclo urbano WLTP) nella guida a zero emissioni, quanto basta per l’uso quotidiano in città.

Resta polivalente, come detto grazie al gruppo motopropulsore elettrificato che permette di sfruttare la vettura sia per la potenza sia per l’efficienza.

Jeep Wrangler 4xe Sahara e Rubicon, le foto ufficiali

Ultima modifica: 28 Maggio 2021

In questo articolo