Gorlier conferma il SUV Alfa Romeo Tonale entro il 2020

3092 0
3092 0

Pietro Gorlier ha di fatto ufficializzato l’arrivo di Alfa Romeo Tonale per fine 2020. Il Chief Operating Officer Europe, Middle East, Africa di Fiat Chrysler Automobiles ha detto che “Il SUV Alfa Romeo ibrido e connesso sarà pronto entro la fine del 2020“.

A margine della conferenza di presentazione della partnership per la mobilità tra Generali Country Italia, Fiat Chrysler Automobiles Italy e FCA Bank sono arrivate le parole del COO. Tradotto: Tonale dovrebbe arrivare sul mercato a inizio 2021.

Gorlier ha confermato i piani. In parallelo con l’ufficialità del suo assemblaggio a Pomigliano d’Arco. E il relativo investimento di un miliardo di euro anche per Panda ibrida nello stabilimento campano.

SUV Alfa, portabandiera di elettrificazione e connessione

Ancora segreti powertrain e piattaforma del nuovo SUV Alfa. Sarà certamente ibrido e ricaricabile (plug-in). Con trazione integrale elettrificata e una potenza che potrebbe arrivare a 250 cavalli. Tonale sarà una sorta portabandiera per FCA, che entro il 2022 avrà tutta la gamma connessa.

Mirafiori compie 80 anni, lanciata la linea per la Fiat 500 elettrica
Gorlier, COO della regione EMEA di FCA

Nella conferenza sono stati annunciati i nuovi servizi digitali assicurativi e IoT per una nuova esperienza personalizzata ai clienti auto connesse E ancora, un accordo europeo tra Generali, FCA Bank e Leasys per la distribuzione di servizi assicurativi legati ai veicoli del gruppo FCA. Infine è stato avviato cantiere su prodotti e servizi legati all’auto elettrica.

Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonale. immagine ufficiale.

Ultima modifica: 7 Ottobre 2019

In questo articolo