Ford Ranger PHEV, arriva il pick-up plug-in ibrido

970 0
970 0

Ford Ranger PHEV, la Casa dell’Ovale Blu ha presentato la versione ibrida plug-in del pick-up più venduto in Europa. Arriverà sul mercato nel 2025.

Grazie alla elettrificazione dispone di più coppia di qualsiasi altro Ranger, combinando un propulsore a benzina Ford EcoBoost da 2,3 litri con un motore elettrico e un sistema di batterie ricaricabili e consentendo la guida in modalità puramente elettrica per oltre 45 chilometri.

Ford Ranger PHEV, le caratteristiche

La capacità di guida 100% elettrica apre nuove possibilità per i proprietari di aziende in un numero crescente di città che prevedono delle “zone a basse emissioni”. La nuova versione mantiene le straordinarie capacità del Ranger: il valore massimo del rimorchio frenato, per esempio, è di 3.500 kg, lo stesso del resto della gamma.

Ranger Plug-in Hybrid sarà inoltre dotato di Pro Power Onboard, che consente ai clienti di alimentare gli strumenti e le apparecchiature elettriche ad alto assorbimento, in un cantiere o quando si è all’aperto, semplicemente collegandoli alle prese di corrente presenti sia nel pianale di carico che nell’abitacolo. Questo vuol dire che i generatori, rumorosi, ingombranti e pesanti, possono restare in deposito per lasciare più spazio nell’area di carico da destinare ad altri attrezzi e apparecchiature.

Leggi ora: Ford Ranger Raptor 2019, la prova di QN Motori

Ranger PHEV è dotato della collaudata trazione integrale, di modalità di guida selezionabili e di funzioni avanzate di sicurezza e assistenza alla guida.

Hans Schep, general manager di Ford Pro Europa, ha dichiarato orgoglioso: “E’ la soluzione migliore per tutto, per il lavoro, il tempo ibero e la famiglia: offre ai clienti una guida a zero emissioni allo scarico per i brevi tragitti, oppure prestazioni ibride che offrono incredibili capacità off-road, di carico utile e di traino“.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 22 Settembre 2023