Ed anche il Principato di Monaco ha il suo Salone dell’Auto

2524 0
2524 0

Via al primo Salone dell’Auto del Principato di Monaco. Dal 16 al 19 febbraio si tiene a Montecarlo la prima edizione del Salon International de l’Automobile Monaco, già ribattezzato nel settore come SIAM.

Organizzato sotto l’Alto Patronato del principe Alberto Ranieri, sempre attento alle novità esclusive a quattro ruote, l’evento non è solo legato al prestigio e al lusso, come si può intuire dalla location. Temi fondamentali sono anche ecologia, eco-sostenibilità e innovazione.

Circa 50 tra grandi e piccoli marchi saranno protagonisti con le loro ultime novità, esposte in un salone diffuso “a cielo aperto” in tre aree del Principato: Quai Albert Ier, dietro al viale di partenza del Gran Premio di F1, Piazza del Casinò e Piazza del Palazzo del Principe, in cima al Rocher. Una flotta di bus-navetta, rigorosamente elettrici, accompagnerà i visitatori in lungo e in largo per i vari stand.

Già annunciate tre anteprime mondiali, ossia la Tecno-MonteCarlo W12 GPL, della Montecarlo Automobiles, e i DR4 e DR5, suv ecologici del marchio italiano DR Automobiles. Da notare presenze davvero di prestigio, come la Renault TreZor, la Concept Car più bella del 2016 (premiata allo scorso Salone di Parigi) o la Pininfarina H2 Speed, uno dei progetti ibridi ad alte prestazioni più innovativi del momento.

Non mancheranno nomi come Aston Martin, Bentley, Maserati, Porsche o Lamborghini. Quest’ultima, in particolare, esporrà una Centenario e una Huracan Spyder.

Per informazioni e biglietti basta fare un salto sul sito ufficiale del SIAM 2017.

https://salonautomonaco.com/

 

 

 

Ultima modifica: 21 Febbraio 2017