Ducati Diavel for Bentley, ispirata alla Bentley Batur

318 0
318 0

Ducati Diavel for Bentley, spicca la serie speciale ispirata alla Batur nel colore Scarab Green, disponibile solo sulle esclusive Mulliner.

La moto è stata svelata con un evento fuorisalone nel contesto della settimana di Art Basel a Miami Beach, l’edizione oltreoceano della fiera d’arte più prestigiosa del vecchio continente.

Ducati Diavel for Bentley

Ducati Diavel for Bentley, un super motore

Nasce sulla base tecnica del Diavel V4, dotarta del il motore V4 Granturismo da 1.158 cm3 da 168 cavalli. La Casa di Borgo Panigale ha integrato numerosi elementi di stile caratterizzanti della Batur, modello prodotto in serie limitatissima che anticipa le future tendenze stilistiche Bentley, creando una moto unica per ricercatezza e design. Il Diavel for Bentley sarà realizzato in serie numerata e limitata a 500+50 esemplari, questi ultimi riservati ai clienti Bentley.

Il Centro Stile Ducati, in collaborazione con i designer Bentley, ha creato un design dedicato.

I cerchi forgiati, sviluppati esclusivamente per questa moto, hanno lo stesso design di quelli dell’auto e vengono anche qui verniciati con lo stesso Dark Titanium Satin lasciando a vista alcune superfici con lavorazioni di macchina.

Le griglie delle prese d’aria riprendono la calandra bicolore, uno degli elementi più riconoscibili della Batur mentre gli estrattori posteriori triangolari si rifanno ai corrispondenti elementi posizionati sopra al brancardo della vettura. Il parafango anteriore ed il top serbatoio ripropongono le nervature sul cofano, il piccolo cupolino si ispira all’innesto del parabrezza sul cofano mentre il codino monoposto, che può venire sostituito con la sella passeggero, riprende il concetto del doppio layer dell’estrattore posteriore dell’auto.

Molte delle componenti delle sovrastrutture sono realizzate in fibra di carbonio (parafanghi, palpebra fanale, cover motore, scarico e radiatore, convogliatori, puntale, fianchetti, codino).

La sella del pilota, in Alcantara nero ed ispirata agli interni della vettura, è realizzata con una lavorazione di precisione che lascia intravedere il tessuto rosso sottostante, adottando la stessa texture dei sedili della Batur e con il logo Bentley ricamato sul cuscinetto posteriore. Lo scarico a doppia uscita, con la relativa cover, è stato ridisegnato per armonizzarsi alle linee raffinate della moto.

Ducati Diavel for Bentley, come tutte le Ducati da collezione, viene consegnato con il certificato d’autenticità, la sella passeggero, una sella pilota alternativa e il telo coprimoto. Il nome del modello e il numero progressivo dell’esemplare vengono riportati su una targhetta inserita nella cover in fibra di carbonio della testata verticale, sul lato destro della moto.

Sia il cruscotto, dotato di serie di navigatore turn-by-turn, che la matrice di LED del gruppo ottico posteriore propongono al key-on un’animazione speciale. Infine, ciascun Diavel for Bentley sarà consegnato in un’esclusiva cassa in legno personalizzata.

La collaborazione fra le due Case ha portato anche alla creazione di una Capsule Collection, riservata ai possessori di Diavel for Bentley, che permette di completare il proprio look con un casco jet e un giubbotto tecnico (disponibile sia in versione maschile che femminile) in edizione limitata, caratterizzati da uno schema colori che riprende quello della moto.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 11 Dicembre 2023

In questo articolo