DS 3 restyling, informazioni. Più autonomia per l’elettrica

29 0
29 0

DS 3 restyling, la compatta di lusso francese si aggiorna. E caratterizzata da un nuovo frontale più dinamico, una gamma colori rinnovata, l’arrivo di nuove tecnologie e e soprattutto da un nuovo abbinamento motore/batteria elettrica per la sua versione 100% elettrica.

La versione a elettroni DS 3 E-TENSE dispone di un motore elettrico inedito per il modello(assemblato a Trémery-Metz), di un riduttore (prodotto a Valenciennes) e di una batteria (assemblata a Poissy) per aumentare la potenza e l’autonomia.

DS 3 restyling, i motori

Il nuovo propulsore beneficia dell’esperienza acquisita in Formula E e dimostra un’elevata efficienza. Offre 115 kW (155 cavalli) di potenza e 270 Nm di coppia a una tensione di 400 Volt. La batteria da 54 kWh (51 kWh utilizzabili) è dotata di controllo termico attraverso la circolazione di liquidi e una pompa di calore che consente una ricarica rapida, una migliore autonomia e una maggiore durata.

Di serie, il caricabatterie di bordo impiega 100 kW in corrente continua (dal 10 all’80% in 30 minuti) e 11 kW in corrente alternata (0-100% in 5 ore e 45 minuti).

L’architettura è stata ottimizzata

Con una maggiore densità di energia, la batteria è molto compatta e distribuita sotto i sedili anteriori e posteriori e il tunnel centrale. L’usabilità e la posizione di guida sono assolutamente identiche a quelle delle altre trasmissioni e la resistenza agli urti supera i requisiti più severi

Unica nel suo segmento, DS 3 E-TENSE raggiunge fino a 404 chilometri di autonomia sul ciclo combinato WLTP e oltre 500km in condizioni urbane grazie all’efficienza del motore elettrico, alla sua capacità di recuperare energia, alle dotazioni ausiliarie come la pompa di calore, il precondizionamento termico e i nuovi proiettori a LED, nonché all’ottimizzazione aerodinamica del frontale e delle ruote e all’abbassamento dell’altezza da terra di 10 mm sui modelli con ruote Tall & Narrow da 17 e 18 pollici. L’insieme di questi fattori consente di ottenere un guadagno fino al 7,6% sull’SCx.

La DS 3 restyling viene proposta anche con due motorizzazioni a benzina: PureTech 100 con cambio manuale a 6 rapporti e PureTech 130 con cambio automatico a 8 rapporti. È disponibile anche la versione diesel BlueHDi 130 con cambio automatico a 8 rapporti. In queste due versioni, i motori sono conformi alle più recenti norme antinquinamento.

L’estetica 

Nello stile di DS 3 restyling si presenta con una nuova griglia ridisegnata, più ampia e arricchita con punte in nero lucido o cromato a diamante a seconda del modello. Le distintive DS WINGS sono state ottimizzate per unire sottilmente la griglia e i fari.

I nuovi proiettori a LED – di serie su tutta la gamma – introducono un design più dinamico e conferiscono a DS 3 restyling un aspetto più nitido con tre moduli caratteristici enfatizzati con cromo satinato.

Le pelli, in particolare la tappezzeria in pelle Nappa con la finitura in Art Leather trattata, l’Alcantara, dettagli come le cuciture “point-perle” o gli inserti in rilievo Clous de Paris mostrano l’unicità degli abitacoli di DS Automobiles.

DS 3 restyling, la plancia

La posizione di guida è stata modificata con l’adozione di un nuovo volante, che combina i controlli degli ausili di guida e i pulsanti dell’infotainment, con le levette del cambio per il cambio automatico. Un nuovo schermo centrale ad alta definizione di 10.3 pollici è di serie, con il nuovo sistema di infotainment DS IRIS SYSTEM integrato.

I sedili di DS 3 restyling sono caratterizzati da design e tecnologia al servizio della bellezza e del benessere. I sedili sono avvolgenti e ricoperti di una schiuma innovativa ad alta densità, per il massimo livello di comfort. I sedili anteriori possono essere riscaldati, sono massaggianti (zona lombare) ed elettrici (avanti/dietro, su/giù, reclinazione e regolazione della zona lombare).

Scarica ora: listino prezzi DS 3 – 2023

Ultima modifica: 14 Gennaio 2023

In questo articolo